Scicli – Il “Busacca”, sempre più dimenticato

ospedale busaccaSembra proprio non interessare alla regione l’attivazione del modello neuromotorio ricognitivo all’ospedale Busacca di Scicli. L’iter è rimasto bloccato per motivi burocratici. A scendere in campo a difesa dell’ospedale sciclitano è il deputato regionale, Orazio Ragusa,  che ha presentato un’interrogazione all’assessore alla sanità, Baldo Gucciardi.  Non è possibile – ha denunciato il deputato  – che da oltre un anno e mezzo si continui con questo tormentato iter la cui fase conclusiva avrebbe dovuto riqualificare l’attività dell’ospedale Busacca mentre, ancora oggi, assistiamo a un palleggiamento di responsabilità che, oltre a creare imbarazzo, ci fa sinceramente pensare che dopo tutti i passi in avanti compiuti non ci sia la reale volontà di tagliare questo traguardo.

“Risultano incomprensibili le ragioni per cui, ad oggi – scrive l’on. Ragusa nell’atto ispettivo – il modello neuromotorio cognitivo riabilitativo al Busacca non è stato reso operativo. E tutto ciò nonostante siano state realizzate diverse riunioni tra i vertici dell’Asp di Ragusa e dell’Irccs Bonino Pulejo di Messina. Nel corso degli incontri erano state superate tutte le problematiche di carattere operativo e stava già per essere attivato il percorso di formazione del personale specialistico dell’azienda sanitaria provinciale che ha partecipato a una serie di sessioni operative all’Irccs di Messina. Era stato, tra l’altro, previsto l’intervento al padiglione N del Busacca, che dovrebbe ospitare il nuovo servizio specialistico, rimodellando gli spazi secondo le esigenze dei macchinari oltre all’installazione di letti particolari, specifici per questa tipologia di pazienti. Sembrava che si potesse procedere a una rapida risoluzione della vicenda… ,con amarezza ha dichiarato con il parlamentare. E invece, tutto sembra essersi impantanato alla Regione”.

E invece secondo quanto riferisce il presidente della commissione Sanità all’Ars, Pippo Digiacomo, l’iter va avanti.

Viviana Sammito

 

0 Comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Comment

 
 



 

Vertical Slideshow

Visite

  • 301 Moved Permanently
» wp.com stats helper

Nove & NoveTV

Iscritta presso il tribunale di Modica, n° di Iscrizione 2/2010.

Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca.
Responsabile generale NoveTv, Giovanni Giannone

 
Testata iscritta presso il Tribunale di Modica,al n. 2/2010. Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca