Il sindaco di Scicli Enzo Giannone, il vice, Caterina Riccotti e il presidente del consiglio comunale, Danilo Demaio hanno espresso il proprio compiacimento per l’importante traguardo conseguito dal giovane ballerino, Bruno Garibaldi, 14 anni, ammesso alla Scala di Milano, al quarto corso dell’Accademia di danza. (Leggi qui la notizia).

Bruno è allievo dell’insegnante Sonia Occhipinti.

Il giovane ballerino sciclitano si esibirà in due serate, presentate da Giovanni Giannone,  venerdì 21 e sabato 22 Giugno al Teatro Italia di Scicli in occasione dello spettacolo di fine anno di Atelier della Danza.

Bruno è stato definito un talento naturale, dai maestri milanesi.

L’auspicio dell’Amministrazione Comunale è che possa portare ancora più in alto il nome di Scicli.