Un furgone posteggiato davanti il Cimitero di Scicli è andato distrutto da un incendio nella giornata di ieri. Il furgone era adibito alla vendita dei fiori.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Modica e I Carabinieri.




Dalle prime informazioni pare che i pompieri abbiano escluso l’ipotesi del dolo, ma che si sia tratto di cortocircuito.