Scicli – Firullo: basta polemiche sulla data, l’importante è andare a votare

Riceviamo e pubblichiamo da Antonello Firullo, di Fratelli d’Italia, la seguente lettera:

antonelloFirullo«Mi sembra, anzi credo che sia proprio così: che diversi esponenti della classe politica sciclitana non abbiano digerito bene la bella notizia lanciata dall’Onorevole Nino  Minardo riguardante la possibilità di andare a votare già il prossimo autunno liberando, così e con immediatezza, la nostra città dalla gestione dei tre commissari. Tutto sta ruotando intorno al fatto che chi ha sancito lo scioglimento ora ne ha sugellato anche il ripristino della legalità.
Bene, personalmente, da sciclitano vi dico che non me ne frega proprio nulla di questo ritornello politico ma mi preme molto di più sapere che presto, anzi prestissimo la nostra città sarà libera dalla gestione dei tre commissari e, di conseguenza, non derogarli fino alle elezioni di giugno.

È da incoscienti non approfittare di questa situazione a noi molto favorevole e andare subito al voto e, in questo modo, riprendere, finalmente, la nostra città in mano con elezioni democratiche.
Quali i motivi per cui si teme di andare alle urne subito? Siamo tutti impreparati ma bisogna essere pronti ed avere il coraggio di affrontare la situazione se si vuole aiutare Scicli e salvarla da questo disordine  e non piangere più sul latte versato. C’è tanto da lavorare per chi entrerà prossimamente in comune e non c’è tempo da perdere in chiacchiere inutili. Benché io non sia della stessa corrente politica dell’Onorevole Minardo, ringrazio, comunque, la sua persona per averci dato questa opportunità immediata che spero non sarà vana. Certo, sarà stato un colpo basso politicamente parlando per il PD sciclitano assistere al fatto che un modicano abbia risolto così presto questa vicenda.

Così, mi piace rammentare al Sig. Causarano che proprio il partito di cui ne è segretario, il PD, non ha vinto le ultime elezioni politiche che indussero il dott.re Susino alla poltrona più ambita della città candidato e vincente solo con il centro destra per in seguito, anche se solo per pochi mesi, consegnare la città ai perdenti del centro sinistra, proprio con il PD in capo e le consequenziali ritorsioni a danno degli elettori. Quella fu la gestione di una classe politica rivelatasi vecchia, becera, dannosa e irresponsabile, roba da prima repubblica che tra l’altro ha consentito e condiviso silenziosamente anche la chiusura del nostro glorioso Ospedale Busacca sancita anzitempo dalle scelte scellerate dei vertici sanitari Asp e che nessuno di voi ha fatto nulla per salvare quanto meno il pronto soccorso con l’impatto d’emergenza. Nessuno!! Eppure è successo e nel silenzio di tutti, politici soprattutto. È vero ciò che Lei dichiara Sig.r Causarano cioè che “La città ha voglia di scegliere i propri rappresentanti dopo un periodo triste e negativo per la vita della comunità” però siete proprio voi e soltanto voi i “protagonisti pronti a celarsi nel periodo buio della recente storia politica amministrativa tentando di rifarsi una verginità politica” entrando al municipio da perdenti e non da vincenti. Bravi solo a dare colpe al Ministro dell’interno per lo scioglimento del Comune che ne ha sancito la decisione presa dal governo, il vostro governo targato PD, con a capo Renzi e di cui ne fa parte la vostra senatrice Padua senza dimenticare il benestare fondamentale allo scioglimento per mafia del vostro Presidente della Regione l’esimio Onorevole Crocetta, sempre PD che ha destinato tra l’altro la nostra Sicilia al collasso dei rifiuti. Quindi, caro segretario, si accomodi in poltrona anche lei.

Invito, altresì, i miei concittadini ad avallare la possibilità di andare al voto al più presto, già questo autunno senza alcun timore per il bene di Scicli».

Antonio Firullo

FDI

 

0 Comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Comment

 
 



 

Vertical Slideshow

Visite

  • 301 Moved Permanently
» wp.com stats helper

Nove & NoveTV

Iscritta presso il tribunale di Modica, n° di Iscrizione 2/2010.

Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca.
Responsabile generale NoveTv, Giovanni Giannone

 
Testata iscritta presso il Tribunale di Modica,al n. 2/2010. Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca