Scicli – Enzo Giannone (Preside) ha presentato la sua candidatura a Sindaco

Enzo Giannone sindaco conf stampaHa presentato stamattina al Vecchio Mulino di Via Nazionale a Scicli, la sua candidatura a sindaco, Enzo Giannone, Dirigente scolastico del “Q.Cataudella” e del comprensivo “Don Milani”.

A sostegno di Giannone quattro liste civiche: Start Scicli, Cittadini per Scicli, Scicli Bene Comune e Enzo Giannone Sindaco. Inoltre anche diverse associazioni stanno supportando la sua candidtura, tra queste la storica ass. Primo Maggio,  e poi Coltivazioni Urbane, la Patriarca Folklore e Tradizione, ass. SEM e LAV.

“La mia storia personale, ha dichiarato Giannone, e l’impegno a spendersi, insieme a quanti hanno condiviso il progetto politico per la città con l’obiettivo di un rilancio civile, culturale, economico e sociale, è stata determinante per la scelta. La difesa di una comunità vittima dello scioglimento del consiglio comunale per un’accusa già rivelatasi non vera e quindi ingiusta e infame come quella legata a infiltrazioni mafiose, merita l’impegno di quanti hanno a cuore la storia e il prestigio della città”.

Enzo Giannone non ha fatto nomi. Non si conosce ancora chi saranno gli assessori, se la sua Amministrazione avrà una “connotazione politica” o tecnica”. Giannone ha però reso note le coordinate del suo viaggio politico ed elettorale: “un’amministrazione che punta, come unica opzione, ad un percorso limpido e trasparente considerando primaria la fase di ascolto dal basso per le cose da fare, ponendo al centro il cittadino e, al diritto riconosciuto, alla sua partecipazione al governo della città. Riscoprire insomma – ha detto il Preside – la normalità del fare politica con l’apporto di giovani, carichi di entusiasmo, colti e appassionati, di persone dal vissuto amministrativo solido e cristallino, di dirigenti politici portatori, come tutti, dei valori della democrazia e di quella sinistra non contaminata da mode o modernità. Bisogna, in buona sostanza, ridare dignità e vigore a Scicli, dopo l’infausta sospensione delle rappresentanze democratiche, ricostruendo la voglia di fare valorizzando tutto quello che, nel corso di questi anni, ne hanno fatto città turistica di primissimo livello in ambito nazionale, evidenziando intelligenze culturali e imprenditoriali di ottima caratura e sostanza. Si intende riprendere il filo di un discorso bruscamente interrotto. L’elettorato sciclitano – ha continuato Giannone – è più intelligente e accorto di quanto si possa credere ed è certo che saprà esprimere con serenità il suo giudizio nella scheda elettorale. Le migliori professionalità della città saranno chiamate a dare il loro valido contributo alla causa, che non è di Enzo Giannone, ma delle comunità sciclitana dimostrando il vero senso di appartenenza a questo territorio in cui si è deciso di vivere.

 

 

0 Comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Comment

 
 



 

Vertical Slideshow

Visite

  • 301 Moved Permanently
» wp.com stats helper

Nove & NoveTV

Iscritta presso il tribunale di Modica, n° di Iscrizione 2/2010.

Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca.
Responsabile generale NoveTv, Giovanni Giannone

 
Testata iscritta presso il Tribunale di Modica,al n. 2/2010. Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca