Scicli – Elezioni. Daniele Alfano: “Io, candidato al Consiglio Comunale”

daniele Alfano candidatoSono Daniele Alfano, ho 31 anni, vivo a Scicli. San Giuseppe è il quartiere dove sono cresciuto.

Nella mia formazione personale devo dire grazie all’attività sportiva che ho svolto da 23 anni a questa parte e ad un cammino di fede compiuto nella mia parrocchia di appartenenza.

Dopo vari corsi di formazione esperienze all’estero e progetti di vario genere impegnati nel sociale, nel 2012 ho aperto una palestra di Judo a Modica che oggi conta 90 allievi. Collaboro inoltre con Scicli e altre realtà di Judo a Ragusa e Gela.

La mia formazione continua ancora oggi: studio  presso l’istituto di psico-motricità Anne-Marie Wille a Milano poiché ritengo essenziale il connubio judo-psicomotricità. Come diceva il Grande Maestro Jigoro Kano (fondatore del Judo): “la nostra è una disciplina che mira a formare giovani che un giorno operano nella società con l’intento di dare tutto se stessi secondo l’ideale massimo del judo che è il migliore impiego dell’energia che mira a crescere e progredire (amicizia e mutua prosperità)”.

Molti non conoscono il  judo, per questo ne parlo, per far capire che non è solo attacco e difesa, ma mira all’elevazione morale per creare uomini e donne che siano utili nella società e che contribuiscano a dare alla stessa il loro contributo secondo l’idea di mushotoku (senza scopo e senza remunerazione).

La decisione di candidarmi al Consiglio Comunale devo dire che è veramente insolita, in quanto non mi sono mai occupato in prima persona di politica e mai pensavo di doverlo fare. Quello che mi ha spinto però è stato proprio questo, il capire che un difetto, la mia inesperienza, si poteva trasformare in un pregio: bisogna rimboccarsi le maniche e mettersi a lavoro. Dobbiamo assolutamente reagire, ognuno per quello che può, e cercare di dimostrare che il “fare politica” è occuparsi della cosa di tutti.

Attualmente sono il Presidente dell’associazione Patriarca Folklore e Tradizione, composta da tanti altri ragazzi, tutti devoti a San Giuseppe. Un gruppo diventato sempre più unito e consolidato grazie ai festeggiamenti del Santo Patriarca, San Giuseppe, e alla Cavalcata che a Scicli rappresenta un momento unico di religione e folklore.

Nel 2010 l’associazione ha il suo esordio con l’organizzazione della prima sagra di San Giuseppe, poi trasformata nel “Piatto falò”, molto apprezzato nel contesto della festa.

Nel 2012 l’associazione Patriarca Folklore e Tradizione è stata scelta direttamente dal Comune di Scicli per organizzare l’intera manifestazione.  La Festa già da quell’anno è un successo grazie all’unione di: Organizzazione, Bardatori, Amministrazione comunale e Parrocchia. Quest’anno un record:oltre trenta cavalli bardati. E sempre in questo 2016 abbiamo organizzato, assieme al Comune, la Festa della Madonna delle Milizie. L’associazione è fiera di essere presente ed operare per la città. E proprio da qui nasce l’idea della mia candidatura, supportata da chi da anni lavora al mio fianco e da tanti altri amici che vedono in me la persona che può rappresentarli. Insieme si pensa solo al bene comune!

Non posso accettare che Scicli, la mia amata città, sia diventata un posto da cui i giovani fuggono perché qui non trovano motivazioni né morali né materiali per restare.

Con i miei compagni di avventura, tutte persone che come me non hanno alle spalle nessun partito, ma provengono dal mondo del lavoro e delle professioni, abbiamo scelto Start Scicli ed Enzo Giannone Sindaco. In Start ho incontrato un bel gruppo di ragazzi che hanno voglia di fare e di fare bene! Nel corso di queste settimane siamo diventati una squadra, una famiglia che si pone come obiettivo il bene di Scicli.

Insieme al gruppo che sostiene la mia candidatura al consiglio comunale già da tempo avevamo deciso di devolvere, in caso di elezione, il “gettone spettante al Consigliere Comunale”, al mondo del volontariato:  enti e associazioni del terzo settore che ne hanno bisogno. Un motivo in più a conferma della scelta di Enzo Giannone Sindaco della mia città è anche questo: ha dichiarato in conferenza stampa che rinuncerà al suo compenso di Primo Cittadino, per aiutare gli ultimi. Lavorerò per realizzare il programma che Start Scicli ha scritto e condiviso proprio con il candidato Sindaco. Un programma che illustreremo agli sciclitani in Tv, sui giornali, nelle piazze della città.

I miei valori: Prima di tutto la famiglia, intesa come luogo principale dove crescere e scolpire la propria identità. La sincerità, la fiducia e il rispetto, aspetti per me irrinunciabili, sia nelle relazioni personali, che nei rapporti lavorativi. Ma soprattutto l’onesta!

Ti Chiedo con l’umiltà mia di sempre, il tuo Consenso, il tuo Voto. Il 27 Novembre vai a votare. Barra con una X Start Scicli, e scrivi ALFANO.

Scegli di CAMBIARE! #startalfuturo

Daniele Alfano

 

 

SPAZIO AUTOGESTITO A PAGAMENTO

COMMITTENTE: IL CANDIDATO

 

 

0 Comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Comment

 
 



 

Vertical Slideshow

Visite

  • 301 Moved Permanently
» wp.com stats helper

Nove & NoveTV

Iscritta presso il tribunale di Modica, n° di Iscrizione 2/2010.

Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca.
Responsabile generale NoveTv, Giovanni Giannone

 
Testata iscritta presso il Tribunale di Modica,al n. 2/2010. Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca