Sono arrivate le prime multe, a circa 25 cittadini che hanno abbandonato rifiuti facendo discariche abusive.

E’ il primo, parziale, risultato dell’operazione che la polizia locale di Scicli ha condotto grazie al moderno sistema di videosorveglianza montato in luoghi strategici della città, delle campagne e delle borgate.




Nei prossimi giorni i cittadini che hanno sporcato saranno convocati al comando di corso Mazzini e saranno contestate loro le multe.

Presi numeri di targa e registrati i volti di quanto vanificano, col loro agire, gli sforzi del Comune per tenere pulita la città.

L’immagine sotto arriva da Bruca.