Scicli – Dimissioni del presidente del collegio dei revisori, dichiarazione del Sindaco

enzo giannone antenna sicilia“Le dimissioni del presidente del collegio dei revisori dei conti, al di là delle contraddittorie motivazioni lette in comunicati stampa dell’opposizione (in cui si legge ora che si è dimesso per altri impegni professionali, ora per questioni di opportunità frutto di un contrasto sul modo operandi di questa amministrazione) ci danno l’occasione per ringraziarlo per l’opera svolta nel corso di questi mesi, essendo, il presidente Dott. Gioacchino Guarrera, professionista oculato e attento”. Così il sindaco Enzo Giannone.

“Gli interessi politici dell’opposizione dovrebbero guardare altrove e fare più utili esami di merito per meglio rendersi utile a Scicli – scrive il Sindaco -. Il peso economico finanziario che è stato caricato sulle fragili spalle dei comuni impongono oggi scelte quotidiane che non possono e non devono avere a riferimento la rigidità della norme come se meccanicamente le questioni si potessero risolvere con un colpo magico.

Dietro i numeri ci sono persone, storie, sacrifici, difficoltà oggettive a rendere sostenibili i bilanci familiari. E’ questo sono ragioni per le quali questa amministrazione ha deciso di tenere in debito conto il lato umano, cercando di venire incontro alla collettività.

Quella stessa collettività alla quale non si potrà chiedere in un unico colpo di recuperare un terreno perduto che è il frutto di erronee valutazioni del passato, anche da parte di qualche vecchio oppositore, certamente non ascrivibili a questa amministrazione, di sensibili tagli nei trasferimenti da Regione e Stato, della difficoltà di tenere testa al pagamento di tributi e tasse da parte dei cittadini in un periodo che rimane difficile.

L’amministrazione – si legge ancora nella nota stampa – ha il dovere di vigilare sul rispetto delle leggi e dei regolamenti e lo farà in modo che il ruolo dell’Ente sia predominante e regolatore, mettendo in campo una strategia graduale di recupero, venendo incontro alle esigenze di quanti devono regolare i loro conti con l’Ente.

Ente che saprà ascoltare e decidere, caso per caso, in modo condiviso, perché il cittadino è un bene assoluto che va difeso quando questi si trova in uno stato reale di difficoltà.

La politica, soprattutto quando, come a Scicli, ha dato spazio e ruoli determinanti alle nuove generazioni, ha il dovere di assumersi per intero questa responsabilità: il buon governo non può prescindere dall’obiettivo di far star bene tutta la comunità, di garantire la possibilità ad essa di un presente di serenità e un futuro di speranza. Questa è la scelta politica che l’amministrazione Giannone ha fatto e che porterà avanti, in nome, per conto e in difesa di tutta la città.

Rivendichiamo con forza e coerenza – conclude il Primo Cittadino -, certamente nel rispetto massimo di tutti i ruoli, anche di organi tecnici e di vigilanza, il primato della politica come luogo in cui la decisione si forma e si determina come rappresentanza dell’espressione dei cittadini.

Questa è la democrazia. Senza se e senza ma”.

 

 

 

 

0 Comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Comment

 
 



 

Vertical Slideshow

Visite

  • 301 Moved Permanently
» wp.com stats helper

Nove & NoveTV

Iscritta presso il tribunale di Modica, n° di Iscrizione 2/2010.

Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca.
Responsabile generale NoveTv, Giovanni Giannone

 
Testata iscritta presso il Tribunale di Modica,al n. 2/2010. Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca