Scicli – “Cari Commissari: adesso basta”

maurizio villaggio«La notizia relativa all’ulteriore sconto fatto dai commissari di Scicli per i comuni debitori che hanno conferito presso la discarica di San Biagio, ci lascia davvero senza parole. Come in una campagna promozione “saldi per tutti” i Commissari ancora una volta hanno deciso di fare un regalo ad un comune vicino senza, ovviamente dare spiegazioni.

Dopo aver regalato a Modica circa 4 milioni di euro con delibera del 3/09/2015 in ossequio ad una transazione che non aveva più ragione di esistere, la triade commissariale ha deciso di fare il 50% di sconto al comune di Ispica debitorio nei confronti del comune di Scicli per il conferimento dei rifiuti nell’ex discarica comprensoriale.

Questa situazione è davvero inaccettabile, i tre commissari, nonostante tra 2 mesi debbano andar via (non vediamo l’ora!!) continuano a fare danni e a determinare il futuro della città prendendo decisioni che spetterebbero alla politica e che molte volte vanno addirittura a ribaltare decisioni prese da enti sovraordinati. Nessuno, tra l’altro, ha mai spiegato, ad esempio, se la transazione con Modica, fatta appunto per portare liquidità immediata alle casse dell’ente comunale, ha portato questi soldi, quante tranche sono state pagate? Quale importo? A cosa serve questo regalo se almeno non si hanno benefici immediati? I soldi regalati a Modica e Ispica potevano essere utili per tantissime cose, come ad esempio la diminuzione delle tasse, il miglioramento di alcuni servizi. Mi è capitato di recente di fare un sopralluogo nelle bambinopoli del centro, mi chiedo come si possa permettere che i nostri bambini possano giocare con strutture così scadenti e in contesti desolanti. Potrebbero servire a sistemare le condotte idriche che mi dicono essere fatiscenti.

A proposito di condotte idriche: mi chiedo se siano normali tutte queste interruzioni dell’erogazione sempre senza spiegarne i motivi. I commissari rimandano tutto a dei comunicati stampa striminziti dove si indica solo il giorno e l’ora dell’interruzione dell’erogazione. I cittadini sono quindi bravi solo a pagare le tasse? E mentre i contribuenti vengono dissanguati sempre più, loro si permettono di regalare milioni di euro a destra e manca. Bravi Commissari, aspettavamo voi per apprendere i segreti della buona amministrazione. Questo, cari commissari, è l’ennesimo danno che fate a Scicli, da quando siete arrivati ne avete fatte di ogni, senza mostrare il minimo rispetto per una città che avrebbe meritato ben altro e la sentenza del Tribunale di Ragusa lo dimostra. Non vediamo l’ora che finisca il vostro mandato, ricorderemo questa come una delle stagioni più buie per Scicli che da un lato diventa sempre più meta attrattiva per i turisti, ma dall’altro lato è come se ci fosse la volontà di qualcuno di spezzarle le gambe per non farla correre più. Sappiate tutti che noi questo non lo permetteremo, proteggeremo questo gioiello con tutte le nostre forze e non permetteremo a nessuno specularci sopra».

    Maurizio Villaggio Gruppo Parlamentare FI all’ARS 

 

0 Comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Comment

 
 



 

Vertical Slideshow

Visite

  • 301 Moved Permanently
» wp.com stats helper

Nove & NoveTV

Iscritta presso il tribunale di Modica, n° di Iscrizione 2/2010.

Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca.
Responsabile generale NoveTv, Giovanni Giannone

 
Testata iscritta presso il Tribunale di Modica,al n. 2/2010. Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca