Scicli – Cambiare Scicli su voto e legge elettorale

cambiare scicli«L’analisi del voto che ragguaglia le percentuali di consenso al numero dei voti validi è ingannatrice, in quanto nasconde la percentuale reale di consenso ottenuta  dai candidati sindaco  e dalle rispettive  liste di sostegno, perché non tiene conto del numero degli elettori aventi diritto di voto.

Infatti il numero dei voti ottenuti dal neo sindaco  Enzo Giannone è di 5.914 con una percentuale del 43,89 per cento vale a dire  5.914  su  13.474 voti validi, ma se si ragguaglia il numero di voti  di 5.914  su 21.945  elettori aventi diritto di voto “la percentuale reale di consenso” risulta il  26,95 per cento. Lo stesso vale per le percentuali dei voti ottenuti dalle liste di sostegno dei rispettivi candidati sindaco.

 Pertanto il neo sindaco di Scicli rappresenta soltanto  il 26,95 per cento dei cittadini, poco più di 1 cittadino su 4, ed è stato eletto con una legge elettorale antidemocratica”  in quanto basta il 40% dei voti per essere eletti, stravolgendo in tal modo il principio fondamentale della democrazia  che conferisce il potere di governare  a chi ottiene la maggioranza dei voti ossia la metà  più uno.

E’  evidente quindi che tutti i sindaci eletti con questa legge sono “privi di legittimità democratica” soprattutto quelli eletti con una percentuale inferiore al 50%, come nel nostro caso.

Riteniamo inutile analizzare gli spostamenti di voti tra i partiti e le liste che sostengono questo regime in quanto la maggior parte del materiale umano che lo compone è opportunista, ipocrita e disonesto e quindi cambia soltanto la sigla sotto la quale esso si colloca.

In conclusione il non voto  ha condannato                                                                      questo “regime di falsa democrazia”

Il Comitato “Cambiare Scicli”,  nella distinzione netta dei ruoli tra governo e opposizione, avanzerà una serie di proposte al Sindaco e a tutti i consiglieri comunali al fine di risolvere gli innumerevoli problemi di Scicli riguardanti l’emergenza acquedotto, la viabilità, i bagni pubblici, il mercato di Via Tagliamento, le tasse locali, le strutture sportive, il verde pubblico, le strisce blu, i parcheggi e trasporto pubblico nonché gli Uffici pubblici».

Cambiare Scicli

 

 

0 Comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Comment

 
 



 

Vertical Slideshow

Visite

  • 301 Moved Permanently
» wp.com stats helper

Nove & NoveTV

Iscritta presso il tribunale di Modica, n° di Iscrizione 2/2010.

Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca.
Responsabile generale NoveTv, Giovanni Giannone

 
Testata iscritta presso il Tribunale di Modica,al n. 2/2010. Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca