Scicli – Bambino mette il braccio in una impastatrice, trasferito a Catania in elisoccorso

elisoccorso scicli 1E’ stato trasferito in elisoccorso al Cannizzaro di Catania un bambino di Scicli che stamane è rimasto con il braccio incastrato in una impastatrice.

La macchina utilizzata per impastare la pasta era in movimento quando il piccolo, probabilmente per gioco, ha messo il braccino dentro rimanendo incastrato nel mezzo.

Sono dovuti intervenire i Vigili del Fuoco per liberare la piccola vittima, che poi con l’ambulanza del 118 che era già sul posto, ha raggiunto l’elisoccorso partito immediatamente in direzione Catania.

Le indagini sono dei Carabinieri.

Non si hanno ancora notizie sulle reali condizioni di salute del bambino.

AGGIORNAMENTO ORE 14

Sta bene il bambino, muove bene la mano.

Il piccolo Marco, 3 anni,  stamattina ha appoggiato il braccio all’esterno della campana di acciaio mentre era in funzione con l’impasto all’interno, rimanendo però con il braccino incastrato in una piccola intercapedine tra la campana ed il robusto telaio. Il piccolo quindi non ha inserito come era stato detto prima il braccio all’interno.

I primi soccorritori tra cui il nonno, hanno cercato con arnesi vari di allargare l’incastro per liberare il braccio del bambino. Ma nulla da fare. Sono stati allertati i soccorsi, Vigili del Fuoco compresi; questi ultimi erano impegnati in c.da Zagarone per un incendio di sterpaglie. Vista però la gravità della situazione si è preferito dare soccorso al bambino. I Pompieri hanno utilizzato un flex per tagliare alcune parti della macchina e liberare il piccolo.

I sanitari hanno ordinato il ricovero urgente presso l’ospedale di Catania, in compagnia della giovane madre.

Il bambino ora sta bene. Solo tanta paura.

 

 

 

 

Foto: repertorio novetv

 

 

 

0 Comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Comment

 
 



 

Vertical Slideshow

Visite

  • 301 Moved Permanently
» wp.com stats helper

Nove & NoveTV

Iscritta presso il tribunale di Modica, n° di Iscrizione 2/2010.

Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca.
Responsabile generale NoveTv, Giovanni Giannone

 
Testata iscritta presso il Tribunale di Modica,al n. 2/2010. Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca