Sbarco a Pozzallo, con un neonato morto. Fermati due scafisti

sbarco-29-giugno674 migranti, divisi su tre natanti, tra cui 342 uomini, 155 donne e 177 minori sono arrivati ieri mattina al porto di Pozzallo. Con il gruppo è arrivato anche il corpicino di un neonato, partorito poche ore prima durante la traversata da una donna somala. La squadra Mobile ha fermato due scafisti eritrei di 38 e 39 anni per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina di solo 450 migranti stipati in un barcone in legno.

La presenza, esclusivamente, di cittadini eritrei a bordo della barca sottoposta ad indagine, ha reso difficile l’individuazione degli scafisti perchè i migranti della stessa nazionalità temono ritorsioni in caso di dichiarazioni testimoniali rese alla Polizia.

Gli investigatori ritengono che i due portati in carcere non abbiano alcuna responsabilità sul decesso del piccolo. Anche secondo altri testimoni, nulla è addebitabile alla condotta degli scafisti.  La madre, che rimane ricoverata in ospedale per gli accertamenti, è stata sentita.

Lei ha raccontato di avere viaggiato su un’imbarcazione in legno e durante la traversata ha spontaneamente partorito. A bordo c’ erano un sedicente medico ed alcune migranti che l’hanno assistita durante il parto. Il bambino non appena nato aveva difficoltà respiratorie e nonostante il soccorso avvenuto 30 minuti dopo il parto, dopo poche ore il suo piccolo cuore ha cessato di battere. Secondo i primi accertamenti è sopraggiunto un  arresto cardiocircolatorio.

Il corpicino è stato trasportato nell’ospedale di Modica dov’ è stato sottoposto ad ispezione cadaverica. Tutte le fasi sono state seguite dalla Squadra Mobile e dalla Polizia Scientifica.

56 i fermati nel 2017 (5 minori); 200 i fermati del 2016 (29 minori). La Polizia di Stato è ancora impegnata a gestire il trasferimento dei migranti giunti in queste ultime ore, presso le strutture individuate sul territorio nazionale dalla Prefettura di Ragusa. Nel 2017 presso l’Hot Spot di Pozzallo hanno già fatto ingresso3.392in occasione di 20 approdi; nel 2016 erano arrivati 18.488 migranti in occasione di 56 sbarchi.

Viviana Sammito

 

0 Comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Comment

 
 



 

Vertical Slideshow

Visite

  • 301 Moved Permanently
» wp.com stats helper

Nove & NoveTV

Iscritta presso il tribunale di Modica, n° di Iscrizione 2/2010.

Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca.
Responsabile generale NoveTv, Giovanni Giannone

 
Testata iscritta presso il Tribunale di Modica,al n. 2/2010. Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca