Santa Croce – Tutto pronto per la tradizionale festa di San Giuseppe

san giuseppe 4Sabato 11 marzo, inizieranno con la tradizionale “Scinnuta ro Santu” i festeggiamenti solenni in onore al Patrono San Giuseppe .La tradizione vuole che due sabati prima , la statua lignea venerata in Chiesa Madre, venga traslata dalla nicchia in cui è posizionata tutto l’anno, al transetto della navata sinistra , vicino l’altare maggiore per la venerazione dei fedeli: quest’anno l’appuntamento è per le 19:30 , dopo la Messa .
Da domenica 12 a sabato 18 ogni sera alle 17:50 verranno recitate la Coroncina popolare al Santo e le Litanie cantate, a seguire la Messa dedicata ad una  giornata particolare (catechesi, volontariato , famiglie, vocazioni …).
Da venerdi mattina a sabato mezzogiorno si potranno visitate le tradizionali Cene presso gli istituti scolastici “Fabio Besta ” (sede succursale del Tecnico commerciale di Ragusa),  e del comprensivo “Psaumide di Kamarina” .
Da sabato pomeriggio a domenica pomeriggio , quasi una ventina di Cene, verranno realizzate per grazia ricevuta o per devozione al Patriarca nelle case di alcune famiglie.
san giuseppe 1
Come ogni anno , non mancherà lo spettacolo musicale organizzato dal Comitato Festeggiameti, la vigila della festa esterna: sabato 18 presso la Piazza V. Emanuele II. alle 21:00 , si esibirà l’orchestra di fiato
V. Bellini diretta dal Maestro Umberto Terranova, uno dei più rinomati musicisti della Sicilia.
Domenica 19 , alle 8:00 e alle 12:00 verrano sparati i colpi di cannone a salve annunzianti il giorno di festa, le Sante Messe saranno celebrate alle 7:30/9:30/11:00 e 19:00. Caratteristica della festa esterna è la consueta “questua dei doni” che consiste nella sfilata delle due bande cittadine “Risveglio Kamarinense” e “Amici della Musica” assieme al Comitato Festeggiamenti in giro per la città durante la mattinata, che prenderà le offerte ricevute dai residenti per venderle poi all’asta al miglior offerente in Piazza Vittorio Emmauele II nella tarda mattinata e nel pomeriggio.
Alle 16:00 i corpi bandistici eseguiranno marce sinfonche in città .
Alle 17:00 il simualcro del Santo protettore verrà portato a spalle dalla chiesa alla piazza dove sarà accolto dalle migliaia di fedeli, curiosi e turisiti per poi procedere la solenne processione esterna tramite un mezzo apposito per le vie di Santa Croce.
Alle 22:30 circa è previita l’entrata del Santo in Chiesa , a seguire i saluti da parte dell’Arciprete don Angelo Strada alle autorità e ai fedeli.
Alle 23:oo  presso la Fonte Paradiso (c/da del Mirio), verranno approntati gli imperdibili fuochi pirotencnci a cura della ditta ragusana “Pirotecnica Iblea” di Lorenzo Massari.”, visibili da via A. Fleming e dal “Passamano” di fronte la villetta comunale.
san giuseppe
sangiuseppe 2Lunedi 20 , alle ore 18:30 il Vicario generale della diocesi iblea, Rev. don Roberto Sebastiano Asta, presiederà la Celebrazione Eucaristica in onore a San Giuseppe sposo di Maria SS. in Chiesa Madre; l’Associazione Tamburi Kamarinensi omaggerà il Santo con la sfilata per le vie del centro dalle 16:30 alle 18:00 e con un esibizione di tamburi davanti la Chiesa Madre dopo la Messa vespertina.
Venerdi 24 e sabato 25 verrà esposto per 24 ore il SS. Sacramento per l’Adorazione personale dalle 9 di giorno 24 al mattino seguente prima della Messa delle 8:30. La sera del 25 il simulacro venerato, sarà riposizionato presso la propria nicchia dando conclusione alle festività.
Per ulteriori aggiornamenti potete visitare la pagina del Comitato su facebook , mettendo un Mi Piace qui : https://m.facebook.com/comitatofesteggiamenticamarinensi/ o contattare la Segreteria Parrocchiale allo 0932 911635 dalle 9:30 alle 12:00 e dalle 16:30 alle 19:00
DARIO DI MARTINO

 

0 Comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Comment

 
 



 

Vertical Slideshow

Visite

  • 301 Moved Permanently
» wp.com stats helper

Nove & NoveTV

Iscritta presso il tribunale di Modica, n° di Iscrizione 2/2010.

Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca.
Responsabile generale NoveTv, Giovanni Giannone

 
Testata iscritta presso il Tribunale di Modica,al n. 2/2010. Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca