Carabinieri_Santa_Croce_Camerina-600x4001-360x240Una donna versa in gravi condizioni dopo essersi accorta di avere un ladro in casa. Il malvivente, ancora non identificato, ha portato via 1500 euro e poi è fuggito dalla finestra e si è dileguato a bordo di un’auto dove lo attendeva il complice. Il fatto risale a giovedì ma la denuncia è stata sporta stamattina alla stazione dei carabinieri di Santa Croce Camerina.

Ha sentito rumori provenire dalla camera da letto, è entrata e ha trovato un ladro che stava rovistando nei cassetti.

Lei, una donna di 68 anni, di Santa Croce Camerina è stata colta da un’ischemia ed è ricoverata in prognosi riservata all’ospedale Maria Paternò Arezzo a Ragusa Ibla,  il ladro dopo essere riuscito a intascare un bottino di 1500 euro è fuggito dalla finestra di un appartamento in via Paganini a Santa Croce e ha fatto perdere le tracce  scappando con un’auto parcheggiata nei dintorni con a bordo un complice.

Il marito della donna chiamato il 118 che ha trasferito la donna nel nosocomio ragusano. I fatti si sono consumati giovedì mattina mentre i due coniugi erano in casa ma il marito della donna un 77enne ha sporto denuncia stamattina alla stazione dei carabinieri di Santa Croce Camerina. Il ladro ha agito a volto scoperto, non è ancora stato identificato ma i militari hanno sequestrato le immagini della videosorveglianza grazie alle quali possono acquisire elementi utili alle indagini.

Viviana Sammito