amici-pedale-1Dopo l’immatura scomparsa di Nello Lorefice il gruppo sportivo Amici del Pedale si è riunito giovedì sera in assemblea straordinaria,  presso i locali del ristorante Al Galeone di Sampieri  per eleggere il nuovo presidente. All’appuntamento erano presenti circa 50 soci sui 90 effettivi.

Dopo l’intervento del vice presidente Roberto Spadaro che ha tracciato anche le linee guida per il prosieguo dell’attività del gruppo ci sono stati gli interventi di alcuni soci.

amici-del-pedale-2Al termine degli interventi si è proceduto all’elezione del nuovo presidente e nell’ottica della continuità del lavoro intrapreso in questi anni è stato eletto Rosangelo Carnemolla, che raccoglie così la pesante eredità lasciata del compiano Nello Lorefice.

Subito dopo l’elezione, a cui hanno partecipato Giorgio ed Enrico Lorefice, i figli di Nello, il neo presidente ha voluto ringraziare tutti.

“ Ringrazio tutti i soci del gruppo sportivo – le prime parole del neo eletto – per la fiducia che mi state dando. Cercheremo tutti insieme di portare avanti gli ideali propri del nostro gruppo impegnato sia in attività sportive che sociali atte a diffondere la bici a Scicli e non solo. Cercherò di continuare l’opera intrapresa in questi anni da Nello, un amico di tante avventure. Un ringraziamento particolare va  a Giorgio ed Enrico per la vicinanza al gruppo e al sottoscritto in questo momento.”

Particolarmente significativo l’intervento conclusivo lasciato alle parole di Enrico e Giorgio Lorefice i quali, hanno voluto rimarcare la loro vicinanza al gruppo sportivo collaborando attivamente nel prosieguo delle attività e in particolare nell’organizzazione della granfondo.

Prossimo appuntamento del gruppo sportivo già domenica 4 giugno a supporto dell’Avis Scicli nella 30^ edizione della passeggiata ecologica.

Nelle foto sopra due momenti dell’assemblea. Nella foto sotto Nello Lorefice, visibilmente commosso, abbraccia Rosangelo Carnemolla, lo scorso 5 Marzo al termine della 9° edizione della Granfondo Città di Scicli

nello-lorefice-rosangelo-carnemolla