Ragusa – Si masturba su un bus, interviene la Polizia

Un ragusano di 76 anni, con precedenti specifici,  è salito su un bus in Piazza Zama, nel centro ibleo, e ha iniziato a masturbarsi davanti a una 24enne. La giovane ha chiamato la polizia che ha condotto l’uomo in questura.

E’ stato deferito all’autorità giudiziaria con l’accusa di atti osceni in luogo pubblico aggravato dalla presenza di molti giovani, anche minori.

La Sezione Volanti ha effettuato numerosi posti di controllo con particolare attenzione alle località balneari di Marina di Ragusa, Casuzze e Donnalucata.

Sono state controllate 67 autovetture e 165 persone, accertate diverse infrazioni al codice della strada ed elevate sanzioni amministrative per oltre duemila euro. Un rumeno guidava con l’assicurazione scaduta da oltre un anno. E’ stato sanzionato per oltre mille euro e gli è stata sequestrata l’auto. Un sorvegliato speciale ragusano  era alla guida di un ciclomotore, senza la patente di guida, e senza ottemperare alle prescrizioni imposte dal giudice. Anche per lui è scattato il sequestro del mezzo e la denuncia.

Viviana Sammito

 

0 Comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Comment

 
 



 

Vertical Slideshow

Visite

  • 301 Moved Permanently
» wp.com stats helper

Nove & NoveTV

Iscritta presso il tribunale di Modica, n° di Iscrizione 2/2010.

Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca.
Responsabile generale NoveTv, Giovanni Giannone

 
Testata iscritta presso il Tribunale di Modica,al n. 2/2010. Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca