Ragusa – Sanità. Un vertice giorno 12 luglio

pippo digiacomo 2016Tutti i sindaci e i deputati regionali iblei a rapporto insieme con la commissione sanità dell’Ars al comune di Ragusa. L’appuntamento è mercoledì 12 luglio alle 16 con all’ordine del giorno l’Ospedale Giovanni Paolo Secondo di Ragusa e lo stato dell’arte del servizio sanitario ibleo. Un vertice voluto dal presidente della VI Commissione Servizi Sociali e Sanitari, Giuseppe Digiacomo.

I punti principali da affrontare sono il dimensionamento della rete ospedaliera e la chiusura dell’Ospedale di Ragusa , <<l’impossibilità degli Ospedali di Modica e Vittoria a poter gestire il flusso di utenza aumentato in maniera esponenziale, al limite dell’ingestibilità>>, ha denunciato il sindaco di Modica, Ignazio Abbate il quale con una nota inviata ieri aveva già coinvolto il primo cittadino di Vittoria, Giovanni Moscato e quello di Ragusa, Federico Piccitto.   I sindaci del comune ipparino e modicano hanno espresso

<<la ferma contrarietà a quanto sta accadendo in questo momento nella gestione dei servizi sanitari in Provincia di Ragusa. La totale confusione che sta sconvolgendo l’assetto sanitario, ha messo a dura prova il personale sanitario tutto che continua a lavorare senza alcuna programmazione e pianificazione dei servizi, con turni massacranti che mettono in pericolo anche la salute del paziente>>. I sindaci auspicano che il Governo Regionale prima e il Governo Nazionale poi, intervengano per mettere fine a questa brutta vicenda sanitaria provinciale che ad oggi non vede una fine.  I tre ispettori inviati dalla Regione si sono riuniti stamattina insieme con i tecnici dell’Asp per fare il punto sugli impianti di climatizzazione  e altri documenti riguardanti le gare d’appalto per il trasferimento dei macchinari al Nor, che sono elementi sottoposti alle indagini della procura. Intanto dall’Asp hanno riferito che l’Utin, unione della terapia intensiva neonatale,  ostetricia e ginecologia del Maria Paternò Arezzo  sono operativi a pieno regime mentre rimane precaria la gestione del Pronto Soccorso.

L’assessore regionale alla Salute, Baldo Gucciardi, è in riunione da stamattina insieme con i due direttori del dipartimento, Giglione e Tozza, che stanno esaminando la documentazione che arriva dall’Asp di Ragusa. Riunione giornaliere a più riprese, hanno riferito da Palermo.

Viviana Sammito

 

0 Comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Comment

 
 



 

Vertical Slideshow

Visite

  • 301 Moved Permanently
» wp.com stats helper

Nove & NoveTV

Iscritta presso il tribunale di Modica, n° di Iscrizione 2/2010.

Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca.
Responsabile generale NoveTv, Giovanni Giannone

 
Testata iscritta presso il Tribunale di Modica,al n. 2/2010. Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca