Ragusa – I controlli della Polizia di Stato a ferragosto: 404 persone identificate, recuperati ciclomotori rubati. Soccorsa una donna anziana

polizia ragusa in bicilettaIl lungo weekend di ferragosto ha visto fortemente impegnata la Polizia di Stato di Ragusa che ha messo in campo più uomini e mezzi al fine di vigilare le principali località turistiche iblee, in questi giorni affollate da turisti e vacanzieri.

Al servizio della sicurezza gli uomini dell’Ufficio Volanti per un intensificato controllo del territorio, gli specialisti dela squadra nautica che a bordo degli acquascooter targati Polizia hanno pattugliato la costa prevenendo condotte pericolose a bordo di natanti.

Agenti a bordo di biciclette e di un auto elettrica speciale hanno assicurato il controllo della zona del porto di Marina di Ragusa e le vie pedonali piene di gente.

Importanti i risultati raggiunti 44 le pattuglie impiegate, 404 persone identificate, 184 mezzi controllati 43 i posti di controllo effettuati, elevate 11 contravvenzioni al CDS, 40 persone sottoposte ai domiciliari e 4 sottoposte a sorveglianza speciale sono state controllate, 6 persone denunciate per vari reati tra cui truffa oltraggio ricettazione

Sul fronte della lotta ai furti gli uomini dell’ufficio volanti hanno recuperato due ciclomotori rubati a Marina di Ragusa e denunciato per ricettazione due giovani tunisini, uno dei quali  irregolare sul territorio nazionale è stato espulso. I motorini erano stati riverniciati e presentavano un falso numero di telaio ripunzonato per evitare l’identificazione dei mezzi.

A Ragusa gli uomini delle Volanti nel giorno di Ferragosto hanno prestato soccorso ad un’ anziana donna che aveva urgente bisogno di un farmaco salvavita. Immediato l’intervento sul posto della Volante che ha tranquillizzato la donna recuperando il farmaco richiesto dalla farmacia di turno.

 

0 Comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Comment

 
 



 

Vertical Slideshow

Visite

  • 301 Moved Permanently
» wp.com stats helper

Nove & NoveTV

Iscritta presso il tribunale di Modica, n° di Iscrizione 2/2010.

Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca.
Responsabile generale NoveTv, Giovanni Giannone

 
Testata iscritta presso il Tribunale di Modica,al n. 2/2010. Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca