Ragusa – Farmaco sbagliato: neonati ustionati durante il trattamento del moncone ombelicale

neonatoUstionati da IODIO. E’ successo a due neonati dimessi la settimana scorsa dal reparto di Ostetricia del M. P. Arezzo di Ragusa,  uno di Vittoria, l’altra di Scicli.

I genitori dei due neonati dimessi dall’ospedale, si sono recati in farmacia, rispettivamente a Vittoria e Scicli.  Entrambi le farmacie hanno consegnato per il trattamento del moncone ombelicale, iodio.

La famiglia vittoriese si è recata per un normale controllo di routine nel nosocomio ragusano mercoledì scorso. Qui la dottoressa che ha visitato il neonato si è accorta del grosso errore commesso dal farmacista. Il bambino presentava delle gravi ustioni in tutta la zona ombelicale. Subito ricoverato d’urgenza è stato immediatamente sottoposto alle cure del caso.

Il giorno dopo, giovedì, un nuovo caso, meno grave per fortuna del primo.  Anche qui la piccolina è stata visitata per un controllo di routine nel reparto neonatologia dove la dottoressa di turno ha purtroppo riscontrato lo stesso problema: ustioni nel pancino, nella zona ombelicale.

Anche qui alla piccolina erano state messe nel cordoncino ombelicale gocce di iodio.

Purtroppo troppo spesso accade che chi assume medicine non legge il foglio illustrativo contenuto all’interno. Infatti – come si legge nella foto sotto – , c’è scritto chiaramente di non somministrare a bambini di età inferiore a 6 mesi.

La domanda però sorge spontanea: “Come mai i farmacisti hanno consegnato per il trattamento del moncone ombelicale, ad un neonato, quindi, il medicinale in questione se come controindicazione è specificato di non usare in bambini di età inferiore ai 6 mesi”?

I medici del reparto neonatologia avvertono: per il trattamento del moncone ombelicale bisogna utilizzare il neomercuriocromo. Ditelo ai farmacisti!

 

iodio-foglio-illustrativo

 

0 Comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Comment

 
 



 

Vertical Slideshow

Visite

  • 301 Moved Permanently
» wp.com stats helper

Nove & NoveTV

Iscritta presso il tribunale di Modica, n° di Iscrizione 2/2010.

Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca.
Responsabile generale NoveTv, Giovanni Giannone

 
Testata iscritta presso il Tribunale di Modica,al n. 2/2010. Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca