Massimo IannucciApprovato il progetto esecutivo per la realizzazione dell’impianto di fitodepurazione nel parco urbano delle vallate Santa Domenica e Cava Gonfalone a Ragusa, per un importo complessivo di 195.500 euro. L’intervento è tra quelli previsti  nel progetto generale di valorizzazione e fruizione del parco urbano.

L’impianto che sarà realizzato servirà a trattare  le acque convogliate dal torrente Cava Santa Domenica che sfocia su una struttura quasi interamente canalizzata in prossimità di via Natalelli.

La tipologia  scelta è quella fuori linea a flusso sommerso orizzontale da allocare in corrispondenza dell’ingresso di via Natalelli ed in adiacenza  al canale stesso. La finalità è quella di captare e trattare le acque a monte per attuare una depurazione maggiormente efficace prima del recapito al corso d’acqua ricettore.

L’impianto comporta diversi vantaggi, tra cui ridotti consumi energetici, manutenzione e impatto ambientale molto ridotti, esigui costi di ammortamento, assenza di produzione di fango.

“La realizzazione dell’impianto di fitodepurazione – spiega l’assessore ai centri storici Massimo Iannucci –  ci consentirà di mettere in atto le altre opere di valorizzazione delle vallate Santa Domenica e Cava Gonfalone previste in progetto”.