Ragusa – Aggredito e rapinato. Il commerciante racconta la sua disavventura

via lupis ragusaMaurizio Mezzasalma, commerciante di 53 anni, titolare di un centro scommesse in via Eugenio Criscione Lupis a Ragusa, picchiato a sangue venerdì sera ha voluto raccontare quegli attimi che non dimenticherà mai per tutta la vita.

Un accanimento fisico nei suoi confronti da parte di due soggetti, ancora non identificati dai carabinieri, uno più alto e magro e l’altro più basso e più robusto, di pelle bianca perché il dettaglio che non è sfuggito alla vittima sono le mani degli aggressori.  Gliene hanno date talmente tante di botte che rischia anche di perdere l’occhio.

Il fatto è avvenuto venerdì sera alle 8 e non all’una della notte, come hanno riferito gli investigatori. Era nel tardo pomeriggio e in centro.

La vittima era attesa sotto casa dov’è arrivata con la sua auto e non a piedi, come detto in un primo momento.

Le urla sono state avvertite dalla moglie, che era in casa ma mai la donna poteva immaginare di trovare davanti al portone il marito ridotto male.

Mezzasalma chiede maggiori controlli, la tutela da parte dello stato: perché non è possibile che un uomo o una donna, dopo una giornata di intenso lavoro, deve essere picchiato a  sangue, derubato in centro e alle 8, quando le strade sono trafficate.

Tra l’altro la vittima ha denunciato l’arrivo tardivo delle forze dell’ordine per la mancanza di pattuglie, spiegando anche che il telefono rubato squillava fino alle tre di notte ma ancora nessuno è stato identificato.

I carabinieri hanno acquisito le immagini delle telecamere e le loro indagini continuano.

Viviana Sammito

 

0 Comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Comment

 
 



 

Vertical Slideshow

Visite

  • 301 Moved Permanently
» wp.com stats helper

Nove & NoveTV

Iscritta presso il tribunale di Modica, n° di Iscrizione 2/2010.

Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca.
Responsabile generale NoveTv, Giovanni Giannone

 
Testata iscritta presso il Tribunale di Modica,al n. 2/2010. Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca