Con “Indelebili Ricordi”, nuovo cortometraggio su testo “Vicolo” di Salvatore Quasimodo per la Regia del giovane VideoMaker Angelo Piccione, il Liceo Artistico dell’Istituto I.S. “Galilei-Campailla “ di Modica si è aggiudicato un doppio premio: miglior cortometraggio, Premio Giovani Versi di Luce 2019 assegnato dalla giuria tecnica e Premio Stampa assegnato da giovani ragazzi nel ruolo di giornalisti in erba con la supervisione del Regista e Formatore Antonio Pluchino dell’Associazione “IMMAGINA-la Televisione fatta dai ragazzi”.

Il progetto seguito dalle docenti referenti Prof.ssa Lucia Cartia e Prof.ssa Rosalinda Di Benedetto ha visto la partecipazione straordinaria dell’affermato attore professionista Giancarlo Zanetti ed alunni della 4^A, 4^B, 4^C e 5^B del Liceo artistico ed in particolare in qualità di attrici: Giulia Paolino,  Francesca Frasca, Gaia Salemi, Vittoria Calabrese; la sceneggiatura è stata curata da Vittoria Calabrese, i Costumi da Ilaria Carpanzano, il Grip da Carmelo Garofalo e la Regia ed editing da Angelo Piccione.

Molti istituti della provincia di Ragusa partecipanti con cortometraggi di ottimo livello.

Giunto all’undicesima edizione, il  Festival internazionale di Cinema e Poesia “Versi di Luce”, ideato e realizzato dalla Dott.ssa Nausica Zocco e dalla Dott.ssa Tiziana Spadaro Stornello, menti, cuore e mani del prestigioso Festival, patrocinato dal Comune di Modica ed organizzato dal “Club Amici di Salvatore Quasimodo” in collaborazione con il “Cineclub 262”, la Cineteca modicana e “Officina Kreativa”, ha visto svolgersi il 21 marzo a Gela ed il 22 marzo u.s. a Modica, presso il Teatro Garibaldi, la prima tappa di tale Festival con la prima edizione di “Giovani Versi di Luce 2019”, “un evento nell’evento” in quanto si tratta del Festival dei cortometraggi sezione giovani, dedicato prevalentemente agli studenti che hanno partecipato al concorso “parallelo” con cortometraggi ispirati a poesie di Salvatore Quasimodo.




Tale importante evento Festival “Giovani Versi di Luce”, in cui è inserita anche l’iniziativa “Adotta una poesia”, è un evento sperimentale e il denominatore comune con il Festival internazionale di Cinema e Poesia “Versi di Luce” è la tematica che risulta nuova rispetto agli anni scorsi, attraverso l’accostamento di alcuni scritti di Giacomo Leopardi e Salvatore Quasimodo il cui claim è: “Il tuo cuore agitato sente sempre una gran mancanza”.

Angelo Piccione, giovane e promettente VideoMaker, vincitore lo scorso anno con il cortometraggio Specchio-Mirror del My Giffoni Audience Award e del Premio Versi di Luce Adotta una poesia 2018, inoltre, è stato selezionato come Giurato Under 18 al prossimo Giffoni Film Festival che si terrà dal 18 al 28 Luglio 2019 ed è candidato a Giffoni Ambassador 2019/20.