Il 2 aprile è la Giornata Mondiale della Consapevolezza dell’Autismo, istituita nel 2007 dall’Assemblea Generale dell’ONU.

La ricorrenza, spostata a data odierna per condizioni meteorologiche avverse, è stata organizzata dall’Istituto Comprensivo A. Amore di Pozzallo, con la collaborazione dei Consiglieri comunali Maria Ballaera e Franco Giannone e patrocinata dal Comune di Pozzallo.




Il Palazzo di città per la data del 2 aprile si è tinto di blu e stamane gli alunni dell’Istituto si sono recati nel tratto del Lungomare Pietrenere, dove già era stato individuato uno spazio dedicato.

E’ stata svelata una stele lapidea alla presenza del Primo cittadino Dott. Roberto Ammatuna, dell’Assessore alla Pubblica Istruzione Alessandra Azzarelli e alla Dirigente dell’Istituto Veronica Veneziano.

Gli alunni partecipanti della scuola d’infanzia, primaria e secondaria di primo grado hanno proceduto alla piantumazione di piantine dai fiori blu colore scelto dall’ONU per l’autismo, allietando l’evento con canti, poesie e coreografie, al fine di sensibilizzare le nuove generazioni e incentivare tutte le istituzioni a promuovere modelli organizzativi più concreti, a rendere migliore le condizioni di vita delle persone affette del disturbo dello spettro autistico e delle loro famiglie.