Omicidio Dezio. I Pepi rinviati a giudizio

Giuseppe-Dezio-256x300Si è conclusa nel tardo pomeriggio di ieri l’ udienza preliminare al tribunale di Ragusa sul delitto di Giuseppe Dezio, l’ agricoltore di 64 anni di Vittoria ucciso il 2 febbraio 2016 nelle campagne dell’ ipparino.  Gli imputati, i fratelli Antonio, Alessandro e Marco Pepi e il padre Gaetano, unico reo confesso, sono stati rinviati a giudizio. Il 21 aprile dovranno comparire davanti alla Corte d’Assise di Siracusa, competente per reati gravi.

Ieri pomeriggio i Pepi hanno chiesto di essere interrogati dal giudice, Claudio Maggioni, al quale con dovizia di particolari e con toni pacati, hanno spiegato la dinamica dei fatti.  Il legale della difesa, Giuseppe Lipera, ha depositato la perizia, volta a scagionare i Pepi,  redatta dal consulente, il Generale Luciano Garofano, già capo dei Ris di Parma.  La famiglia Dezio si è costituita parte civile.

Viviana Sammito

 

0 Comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Comment

 
 



 

Vertical Slideshow

Visite

  • 301 Moved Permanently
» wp.com stats helper

Nove & NoveTV

Iscritta presso il tribunale di Modica, n° di Iscrizione 2/2010.

Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca.
Responsabile generale NoveTv, Giovanni Giannone

 
Testata iscritta presso il Tribunale di Modica,al n. 2/2010. Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca