Modica – Violenza sulle donne. Firmato a Palazzo San Domenico un protocollo d’intesa per fronteggiare il fenomeno

La firma del protocolloSottoscritto ieri nella sala “G. Spadaro” di palazzo San Domenico il protocollo d’intesa sulla predisposizione di strategie condivise finalizzate alla prevenzione e al contrasto del fenomeno della violenza nei confronti delle donne.

Promotori e firmatari dell’intesa il Comune di Modica, con l’assessore ai servizi sociali, Rita Floridia, e con la PO del settore, dr. Stefano Indelicato, il comando della Polizia Locale, con il comandante Rosario Cannizzaro, l’Asp 7 di Ragusa con la dr.ssa Angelina Militello e l’associazione Ipso Facto rappresentata dall’avv. Giuseppina Conti.

Il protocollo si pone come l’obiettivo prioritario il contrasto alla violenza nei confronti delle donne in ogni sua manifestazione. I promotori si sono impegnati a promuovere momenti di formazione comune, utilizzando sia le competenze interne del tavolo, sia contributi esterni.

Il lavoro del tavolo ha portato alla stesura delle procedure operative per mettere in rete gli interventi e gli strumenti per una programmazione e gestione integrata e coordinata in favore  delle donne e dei loro figli minori vittime di violenza

L’ente comune avrà il compito di coordinare il protocollo d’intesa tra i soggetti interessati nonché il tavolo di lavoro contribuendo ad assicurare spazi idonei, in conformità ai nuovi standard regionali, per l’attività dello “sportello antiviolenza” gestito dall’associazione Ipso Facto per la consulenza legale, sociale e psicologica a favore delle donne in difficoltà. L’ente s’impegna altresì a promuovere azioni tese a favorire l’inserimento e il reinserimento delle donne vittime di violenza nel mondo del lavoro.

L’associazione Ipso Facto tra l’altro offrirà una forma gratuita di sostengo legale, psicologico e sociale a donne e minori vittime di violenza e provvedere all’immediato rifugio in una casa protetta del Coordinamento donne siciliane contro la violenza di genere, sostiene la realizzazione di eventi di sensibilizzazione sul tema della violenza con interventi volti all’informazione alla cittadinanza e in particolare agli insegnanti e agli studenti di scuole superiori, garantisce l’apertura il funzionamento e la gestione dello sportello, per almeno sedici ore settimanali, rivolta alle donne con o senza figli vittime di violenza, mantiene rapporti con la rete locale e nazionale ed internazionale sul tema della violenza; monitorare il fenomeno nel territorio comunale.

L’Asp 7 di Ragusa favorirà la realizzazione dei progetti per la formazione del proprio personale per individuare ed affrontare i casi di violenza alle donne; contribuisce alle campagne di informazione e sensibilizzazione delle donne nei casi sospetti o accertata violenza affinché si rivolgano alle strutture competenti e infine adotta procedure integrate per un corretto intervento nei confronti di donne che hanno subito abusi nell’infanzia e adolescenza.

Le forze dell’ordine anche se non firmatarie di questo protocollo, avendo sottoscritto quello provinciale, sono invitare a sostenere il protocollo attraverso la programmazione di azioni utili atte a contrastare la violenza sulle donne, la violenza domestica, l’abuso sui minori, collaborare ala definizione di scenari di protezione adeguati alle donne vittime di violenza.

 

0 Comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Comment

 
 



 

Vertical Slideshow

Visite

  • 301 Moved Permanently
» wp.com stats helper

Nove & NoveTV

Iscritta presso il tribunale di Modica, n° di Iscrizione 2/2010.

Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca.
Responsabile generale NoveTv, Giovanni Giannone

 
Testata iscritta presso il Tribunale di Modica,al n. 2/2010. Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca