8 marzo modicaUn 8 marzo all’insegna dell’arte, dell’ingegno e della riflessione quello svoltosi stamani nel chiostro di Palazzo San Domenico, sede centrale del Comune di Modica.

Il comune e il Consorzio di tutela del cioccolato artigianale di Modica hanno promosso una mostra di quadri. Undici artiste hanno esposto le loro opere sino a domenica 12 marzo, in un evento dal titolo “Mimosa di carta – Donne e Creatività”.

Espongono Adria De Marini, Alessia Greco, Anna Bufardeci, Khadra Yusuf, Pina Gurrieri, Marta Basile, Marzia Calvo, Rosalba Sortino, Rossana Bergamasco, Silvana Boccadifuoco, Stefania Giurato.

E’ stato il sindaco, Ignazio Abbate e l’assessore alla Cultura, Orazio Di Giacomo, a fare gli onori di casa alla presenza dei rappresentanti dell’arma dei carabinieri, della Polizia di Stato, della Guardia di Finanza, della Capitaneria di Porto di Pozzallo e il comandante della Polizia Locale.

Nel suo intervento il sindaco ha evidenziato il ruolo della donna nella società di oggi con il suo grandissimo contributo in termini di intelligenza, operosità, creatività in tutti i campi in cui opera.

La galleria di foto delle donne famose che l’amministrazione ha voluto sistemare nell’atrio di Palazzo San Domenico – tra queste anche l’immagine della poetessa modicana Girolama Lorefice Grimaldi – sono un tributo alla genialità femminile e ai primati prestigiosissimi conquistati nella vita di ognuna di loro in ogni epoca.

La consulente culturale del sindaco, prof.ssa Grazia Dormiente, si è poi soffermata sull’importanza del ruolo della donna non solo nella società contemporanea ma in tutte le epoche in cui ha saputo vivere un ruolo da protagonista a volte in silenzio e dietro le quinte della celebrità.

Sua l’idea di mettere su una galleria di donne illustri del nostro territorio, esempi fulgidi in diversi campi di attività e paradigma per le giovani generazioni.

Sindaco e direttore del CTCM, Nino Scivoletto hanno poi offerto alle donne presenti e tra queste le dipendenti comunali di Palazzo San Domenico, un dolce omaggio, un cuore piccolo di cioccolato confezionato per l’occasione. L’immancabile barretta di cioccolato di Modica con l’incarto celebrativo la ricorrenza dell’8 Marzo a cura del CTCM donato alle autorità presenti.