Approvato ieri mattina  all’unanimità dalla prima commissione consiliare a Palazzo San Domenico il regolamento  “street art”. Si tratta di uno strumento di fondamentale importanza per garantire il massimo rispetto  de decoro urbano  in termini di integrità e pulizia di strade, piazze, marciapiedi, arredi, edifici pubblici e privati, al fine di dare una migliore immagine al Comune di Modica.




La Street Art rappresenta  una manifestazione sociale, culturale e artistica  molto diffusa  basata sull’espressione  della propria creatività tramite interventi pittorici  sul tessuto urbano  e costituisce soprattutto  una nuova arte giovanile da valorizzare e promuovere con la possibilità per i graffitari di esprimere la loro creatività su “muri legali”.

Soddisfazione per l’articolato regolamento approvato dalla commissione è stata espressa dal Presidente, Massimo Caruso il quale ha ringraziato sia l’amministrazione nella persona dell’assessore alla Cultura, Maria Monisteri, che in commissione ha apportato un importante valore aggiunto nella esitazione dell’atto che  i commissari  di maggioranza e di minoranza, Lucia Ingarao, Alessio Ruffino, Daniele Scapellato, Marcello Medica e Girolamo Carpentieri,  i  quali hanno dimostrato senso di responsabilità civica e politica collaborando fattivamente alla approvazione dell’importante regolamento all’unanimità.

L’atto  adesso, ha aggiunto il Presidente Caruso, è pronto per la discussione al Consiglio Comunale con l’auspicio che lo stesso clima di fattiva collaborazione emerso in commissione possa anche registrarsi nella civica assise nel supremo interesse della Città e dei modicani.