Modica – Incidenti stradali. Investito un bambino. Dimesso dal “Cannizzaro” di Catania il modicano coinvolto nel sinistro a Pietrenere

incidente cava ispicaUn bambino di 10 anni è stato investito domenica sera in Corso Umberto mentre attraversava la strada.

Il piccolo, I. R.,  è stato colpito in pieno da una Peugeot, condotta da G.P., 22 anni, modicano.

Scattati i soccorsi, il bambino è stato trasferito in ambulanza al pronto soccorso. Sul posto è arrivato il Nucleo di Pronto Intervento della polizia locale per i rilievi e per stabilire le responsabilità.

Il bambino è stato giudicato guaribile in venti giorni. Ha riportato la frattura del setto nasale, una contusione alla regione orbitaria, la rottura di un incisivo oltre a ferite lacero contuse al ginocchio e alla lingua con fuoriuscita di materia.

Intanto è stato dimesso dall’Ospedale Cannizzaro di Catania, l’automobilista modicano M.S., 30 anni, coinvolto nel pauroso incidente della strada avvenuto sabato mattina in Contrada Pietrenere. Il giovane era alla guida della sua Renault Megane, diretto a Modica, quando si era scontrato con una Fiat Multipla, che viaggiava in senso opposto, condotta da M.G., 42 anni, che trasportava a bordo le tre figlie minori, tutti ricoverati al “Maggiore” di Modica dove una delle bambine, undicenne, è stata operata al femore.

Il 30enne era stato trasferito, invece, a Catania in eliambulanza, atterrata in un terreno adiacente al luogo del sinistro. Dovrà, comunque, rimanere immobile per 40 giorni per via di una frattura alla colonna vertebrale. La polizia locale sta ascoltando alcuni testimoni e acquisendo prove per stabilire le responsabilità. I due mezzi sono andati completamente distrutti.

 

0 Comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Comment

 
 



 

Vertical Slideshow

Visite

  • 301 Moved Permanently
» wp.com stats helper

Nove & NoveTV

Iscritta presso il tribunale di Modica, n° di Iscrizione 2/2010.

Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca.
Responsabile generale NoveTv, Giovanni Giannone

 
Testata iscritta presso il Tribunale di Modica,al n. 2/2010. Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca