Modica – Debiti comune: Forza Italia chiede l’invio di un Commissario

giorgio-assenzaQualche giorno fa sulla vicenda era intervenuto il componente di Forza Italia Maurizio Villaggio, oggi il deputato regionale Giorgio Assenza ha diramato un comunicato attraverso il quale anticipa una mozione di indirizzo a firma di tutto i componenti il gruppo parlamentare, una mozione che chiede l’invio di un commissario nominato dalla regione al comune di Modica per cercare di risolvere le vertenze con la ditta Puccia e la Spm. Di seguito il comunicato:

“Intervenire urgentemente inviando un Commissario che possa predisporre e applicare gli atti necessari a risolvere le gravi situazioni debitorie del Comune di Modica nei confronti dell’impresa Puccia e della SPM”. E’ l’impegno chiesto al Governo regionale dall’on. Giorgio Assenza che stamani ha presentato una Mozione, unitamente all’intero gruppo parlamentare di Forza Italia, della quale è primo firmatario.

“Le vicende che riguardano l’impresa Puccia e la società SPM – prosegue Assenza – sono emblematiche di una gestione discutibile.  La Ditta Puccia svolge il servizio di raccolta e trasporto RSU non in forza di un contratto ma di un’ordinanza sindacale, risalente all’ottobre del 2009, che avrebbe dovuto avere efficacia solo per il tempo necessario all’espletamento della gara d’appalto. Paradossalmente si è andati avanti, di proroga in proroga, mantenendo invariato il corrispettivo, divenuto ormai insufficiente a coprire i costi del servizio, quelli del personale in primis, e accumulando quasi cinque mesi di arretrati che, nonostante confronti e accordi tra le parti, non saranno esigibili”.

“Il Comune di Modica è insolvente anche nei riguardi della SPM, società di gestione del servizio di pulizia, facchinaggio e manutenzione immobili e strade, rete idrica e depuratori, controllata dal Comune al 100%, i cui dipendenti, e le loro famiglie, vivono da diverso tempo in condizioni di grave disagio. L’Ente modicano – conclude Assenza – è già stato dichiarato in pre-dissesto dalla Corte dei Conti nella relazione del 4 agosto scorso: si intervenga per evitare che la situazione precipiti”.

 

 

0 Comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Comment

 
 



 

Vertical Slideshow

Visite

  • 301 Moved Permanently
» wp.com stats helper

Nove & NoveTV

Iscritta presso il tribunale di Modica, n° di Iscrizione 2/2010.

Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca.
Responsabile generale NoveTv, Giovanni Giannone

 
Testata iscritta presso il Tribunale di Modica,al n. 2/2010. Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca