Modica – Coppia di spacciatori arrestati dalla Polizia. Sequestrata sostanza stupefacente, banconote false e numeroso contante

giucaNella notte del 28 gennaio, a Modica, la Polizia di Stato, nell’ambito di una ampia attività di controllo del territorio finalizzata al contrasto della vendita di sostanza stupefacente, ha tratto in arresto due cittadini italiani:

– Gianni Giuca, 51 anni, sottoposto alla misura della sorveglianza speciale della P.S. con obbligo di soggiorno;

– L.L, convivente con il Giuca.

Il Giuca è noto alle forze dell’ordine per i suoi numerosi precedenti in materia di stupefacenti, armi e reati contro il patrimonio e la persona.

banconote e drogaNell’ambito dell’attività di controllo, il personale del Commissariato notava un noto pregiudicato dirigersi verso l’abitazione del Giuca;  il rapido intervento degli operatori della Polizia di Stato consentiva di sorprendere in flagranza di reato la coppia di spacciatori all’atto della cessione della sostanza stupefacente.

La conseguente attività di perquisizione domiciliare ha portato al rinvenimento e sequestro di circa 20 grammi di sostanza stupefacente tipo “cocaina”, già confezionata e pronta per la vendita, opportunamente occultata in garage e celata all’interno di un barbecue.

Altro materiale utile per l’attività di spaccio veniva rinvenuto e sequestrato nei medesimi locali, in particolare un bilancino di precisione e cellophane oltre alla somma di circa 4.000 euro in contanti (in piccolo taglio), presumibile provento dell’attività illecita.

Ancora, occultate insieme allo stupefacente, venivano rinvenute e sequestrate nr. 14 banconote contraffatte da 50 euro, pronte per la spendita nel territorio dello Stato.

La coppia veniva tratta in arresto per detenzione finalizzata allo spaccio di sostanza stupefacente (ex art. 73 D.P.R. 309 / 90) e per i reati connessi al possesso delle banconote contraffate. I due arresti sono stati convalidati dall’Autorità Giudiziaria.

L’acquirente della sostanza stupefacente, anch’egli controllato dalla Polizia, sarà segnalato ai competenti organi per le violazioni amministrative connesse all’uso della droga.

Nella stessa attività, la Polizia di Stato ha identificato e controllato nr. 12 persone, nr. 8 autovetture ed elevato nr. 4 verbali ai sensi del codice della strada.

La citata operazione ha inibito l’immissione sul mercato di numerose dosi di sostanza stupefacente che avrebbero fruttato agli spacciatori ingenti guadagni.

Continua incessante l’attività di controllo da parte della Polizia di Stato finalizzata alla prevenzione e repressione dei reati in genere con particolare riguardo al fenomeno dello spaccio di stupefacenti al fine di limitarne il consumo tra i giovani.

 

 

0 Comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Comment

 
 



 

Vertical Slideshow

Visite

  • 301 Moved Permanently
» wp.com stats helper

Nove & NoveTV

Iscritta presso il tribunale di Modica, n° di Iscrizione 2/2010.

Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca.
Responsabile generale NoveTv, Giovanni Giannone

 
Testata iscritta presso il Tribunale di Modica,al n. 2/2010. Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca