ospedale modica, pronto soccorsoIncidente stradale sulla strada che collega Modica-Giarratana, in Contrada Mauto. Per cause in fase di accertamento da parte del Nucleo di Pronto Intervento della polizia locale di Modica, si sono scontrate un ciclomotore, condotto da A.M., 15 anni  che trasportava una ragazzina 13enne  e una Fiat Punto alla cui guida era il 46enne M.C..

A bordo dell’auto viaggiava anche A.L., 48 anni.

L’auto, forse per evitare l’impatto con il ciclomotore è andata a sbattere contro un muretto a secco e poi si è ribaltata. Le 4 persone coinvolte sono stati trasferite in ambulanza al Pronto Soccorso del “Maggiore”. I due minori sono stati giudicati guaribili in 10 giorni ciascuno, i due coniugi se la caveranno in una settimana. Oltre alle infrazioni comminate dalla polizia locale, è stato posto sotto sequestro amministrativo per 60 giorni il ciclomotore. La legge infatti vieta ai minori di 16 anni di trasportare persone nei ciclomotori.