rifiuti 7La nuova ditta che gestirà il servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani, per 7 anni, è la IGM di Siracusa, ma con riserva. Infatti nonostante la gara d’appalto vinta, la ditta siracusana deve ancora produrre le giustificazioni necessarie per spiegare delle anomalie riscontrate nella sua offerta.

Si è concluso nel primo pomeriggio di ieri a Modica l’iter, dopo un anno di ritardi e rinvii. La seconda ditta  nella graduatoria stilata dall’Urega, in base alle offerte pervenute, è la TEKRA di Angri in provincia di Salerno. Al terzo posto la Ditta Busso Sebastiano di Giarratana. Solo quinta l’ uscente Ditta Puccia. Nel momento in cui verranno forniti i chiarimenti richiesti avverrà la vera e propria proclamazione della ditta vincitrice,  entro 15 giorni.

Il nuovo appalto, tra le altre cose, prevede il raggiungimento della soglia del 65% della differenziata entro un anno con pesanti penali a carico della ditta vincitrice in caso contrario.

Viviana Sammito