Mattarella conferisce 40 Onorificenze, tra i premiati anche il ragusano Giuseppe La Rosa

giuseppe la rosaIl capo dello Stato ha conferito 40 nuove Onorificenze al merito della Repubblica italiana (Omri), a uomini e donne che si sono distinti in atti di eroismo, per il loro impegno nella solidarietà e nell’integrazione, in azioni di soccorso, per la loro attività in favore dell’inclusione sociale, la promozione della cultura, della legalità e del contrasto alla violenza.

Cavalieri, ufficiali o commendatori, a secondo dei casi, che il capo dello Stato ha scelto “motu proprio”, fuori cioè da quelle che sono le tradizionali assegnazioni previste, come per esempio quelle dei cavalieri del lavoro, proprio a sottolineare la straordinarietà dell’evento.

Tra i 40 nomi scelti c’è anche il rescue swimmer della guardia costiera che raggiunge e salva i migranti a nuoto, il siciliano, ragusano, Giuseppe La Rosa, 28 anni.

Giuseppe è un Rescue Swimmer di Santa Croce. La sua storia qualche mese fa è stata raccontata a Ballarò, il noto programma di Rai 3. Giuseppe è in Guardia Costiera e il suo lavoro consiste nel salvare vite. E’ il primo a tuffarsi in mare per salvare i migranti o a mettere piede sui barconi. Un lavoro, certo, ma anche una missione: “Queste persone non possono andare giù, inghiottite dal mare, si devono salvare” – ha dichiarato Giuseppe -. “La mia missione è salvare vite”.

Giuseppe La Rosa è cresciuto a Santa Croce Camerina e adesso salva vite umane. Imbarcato sulla nave Dattilo, presta soccorso ai migranti in mare. E’ il primo a saltare sui barconi dove sono ammassate vite disperate e in cerca di un futuro.

 

 

 

0 Comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Comment

 
 



 

Vertical Slideshow

Visite

  • 301 Moved Permanently
» wp.com stats helper

Nove & NoveTV

Iscritta presso il tribunale di Modica, n° di Iscrizione 2/2010.

Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca.
Responsabile generale NoveTv, Giovanni Giannone

 
Testata iscritta presso il Tribunale di Modica,al n. 2/2010. Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca