Le immagini che qui sotto vi proponiamo raccontano quanto terribile è stato l’incidente stradale di oggi lungo la Ragusa-Catania.

La pesante massa di marmo, poteva uccidere: basta guardare il solco che ha provocato sulla strada, ha abbattuto il guardrail, rotolando per decine di metri, prima di fermarsi su un appezzamento di terreno.

Tre i mezzi coinvolti: l’autoarticolato che trasportava il pesante masso, un BUS e una vettura, una Opel Agila, l’anziano che la guidava è rimasto gravemente ferito. La parte anteriore dell’Opel Agila come si può vedere è distrutta. E’ come se sul luogo dell’incidente fosse scoppiato un ordigno.




La Centrale Operativa 118 Catania-Ragusa-Siracusa, che ha sede presso il “Cannizzaro” di Catania, aveva attivato l’elicottero per il trasferimento dell’uomo rimasto incastrato nell’autovettura, l’eliambulanza si è avvicinata sul luogo dell’incidente ma le pessime condizioni meteo ne hanno impedito l’atterraggio; l’elicottero è pertanto rientrato a Catania anche perché il ferito, politraumatizzato, è stato nel frattempo soccorso da un  altro mezzo del servizio 118 che lo ha trasportato all’ospedale di Ragusa, in gravi condizioni.

Ecco qui sotto il video.

Qui l’articolo dell’incidente