NoveTv in mondovisione trasmetterà la Festa della Madonna delle Milizie. Alle 19:30 di domani, sabato 26 Maggio, il collegamento in diretta da Piazza Italia, sotto il castello la postazione da dove Giovanni Giannone vi accompagnerà all’attesa Sacra Rappresentazione del Fatto d’armi del 1091, quando, secondo la tradizione, Maria Santissima delle Milizie scese dal cielo, armata di spada, sopra un bianco destriero, per salvare gli sciclitani dall’invasione degli infedeli.




Il testo sarà il Pacetto Vanasia, come da tradizione.

La regia è stata affidata all’attore Alessandro Sparacino che ha voluto apportare una piccola variazione, in omaggio alla fedeltà storica: l’eremità non vestirà i panni del francescano, dato che storicamente Francesco d’Assisi vive dopo il 1091.

Lo stesso Sparacino sarà l’emiro Belcane, mentre toccherà a Gennaro Martorana vestire i panni del Conte Ruggero, capo dei Normanni che interviene in difesa degli sciclitani.

La messa in scena in piazza Italia sarà preceduta dalla sfilata del corteo storico per le vie della città. Gli altri attori in scena: Angelo Abela, eremita, Giuseppe Stimolo,  capitano, Daniele Voi, ambasciatore, Antonino Poidomani, pascià, Salvatore Mormina ed Ermanno di Rosa, messaggero.

La diretta di novetv sia sulla pagina FB  che sul sito novetv.com , (nella parte alta dell’home page). In tutto il Mondo sarà possibile seguire la festa, ditelo a parenti e amici e condividete sul vostro profilo facebook in maniera tale da contribuire alla massima diffusione della Festa. Potrete inoltre lasciare dei commenti, saluti,  sotto il post della diretta.

Interverranno il direttore di NoveTv Carmelo Riccotti La Rocca, fresco vincitore del Premio nazionale di giornalismo Luchetta e lo scrittore Salvo Miccichè, conoscitore storico delle feste e tradizioni sciclitane.




Si ringrazia l’ufficio marketing, Katia Trovato e tutti gli sponsor