fight-night-scicli-2017-2E’ stato il romano Iacopo Scaringella ad aggiudicarsi il titolo Elite K1 categoria 71 Kg, domenica sera a Scicli.

Fight Night Scicli il titolo della serata organizzata dalla medaglia d’oro Guglielmo Pacetto. Un contenitore fatto di Kick Boxing, danza e moda. A condurre la manifestazione Giovanni Giannone.

Sul “palco-ring” infatti anche la New Fashion Dance con coreografie della M° Paola Gambuzza.  Ma anche una passerella da dove sono passate le creazioni moda della catanese Katia Trovato, che gestisce un’attività in Via Penna, Sicilia e Delizie, dove propone una collezione di gioielli, abiti, scarpe, borse e accessori moda interamente realizzati e dipinti a mano, tutti ispirati e dedicati alla sicilianità.

fight-night-scicli-3Abiti caratteristici anche quelli di Merilù Barcella: ricicla, modifica e personalizza abiti, li dipinge e decora a mano, sino a renderli unici e inimitabili. Le sue creazioni, eleganti, per eventi importanti, ma anche abbigliamento casual.

Tornando agli incontri della Kick Boxing, prima si sono svolte le due semifinali: il romano Iacopo Scaringella ha combattuto contro Francesco Iadanza, da Pistoia.

La seconda semifinale ha visto sul ring il casertano Giuseppe Palermo vs Oussama Rebbani, arrivato a Scicli da Firenze.

In finale Scaringella ha messo ko Palermo, aggiudicandosi così il trofeo Fight Night e la cintura Elite K1 categoria 71 kg.

Soddisfatto a fine serata il M° Pacetto: “La pioggia ci ha causato un ritardo in scaletta, ma la serata è stata comunque bella. Ora bisogna pensare all’edizione 2018″ – ha detto sul finale il M° sciclitano -, che poi ha aggiunto: “Un grazie al Comune di Scicli, alla Regione Sicilia assessorato sport e spettacolo e a tutti gli sponsor” .

1

fight-night-scicli-2017