Incendiata una vettura di proprietà del Comune di Modica. L’auto era stata parcheggiata a Maganuco. Sul dolo pare non ci sia nessun dubbio.

Si tratta dell’auto utilizzata dai funzionari dell’Ufficio Ecologia per riprendere e sanzionare le discariche abusive ed i relativi trasgressori.




Su questo grave fatto è intervenuto il sindaco Ignazio Abbate: “E’ opera sicuramente di un anonimo vigliacco. Chiunque pensa di intimidirci si sbaglia di grosso. Questo atto infame ci fa capire anzi che siamo sulla strada giusta. Adesso stanzieremo un’apposita somma per ricomprare l’attrezzatura informatica distrutta ed anzi la incrementeremo. Inoltre firmeremo a breve un accordo con gli istituti di sorveglianza privata per incrementare i controlli notturni.

Voglio ringraziare sin da ora gli uomini del Commissariato di PS e quelli della Polizia Locale che ieri sera si sono precipitati sul posto. Sono fiducioso che a breve potremo dare un nome ed un volto al piromane”.