Il Comune di Scicli si oppone alla sanzione per lo sforamento del patto di stabilità

Giorgio Vindigni

Il Comune di Scicli non ci sta e ha deciso di ricorrere al Tar del Lazio contro l’irrogazione della sanzione disposta dal Direttore della Direzione centrale della Finanza locale per lo sforamento del patto di stabilità 2015.

In ragione di tale sanzione, il Comune vedrebbe ridotti i trasferimenti statali in proprio favore di 581 mila euro, con grave pregiudizio per le proprie finanze. Per tale ragione, la giunta Giannone, su proposta dell’assessore Giorgio Vindigni, ha deciso di dare incarico al prof. Avv. Antonio Barone, del Foro di Catania, di presentare ricorso al Tar del Lazio contro la sanzione per lo sforamento del patto di stabilità 2015.

Nel rispetto delle annunciate priorità gestionale della Giunta Giannone, l’avvio della attività amministrativa si caratterizza con un atto di notevole importanza per la ricaduta che può assumere sulla programmazione finanziaria dell’Ente. Infatti, il recupero di circa 600.000,00 euro nel 2015 risulta di fondamentale importanza per la garanzia dell’espletamento dei servizi essenziali nel prosieguo dell’attività amministrativa.

 

 

0 Comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Comment

 
 



 

Vertical Slideshow

Visite

  • 301 Moved Permanently
» wp.com stats helper

Nove & NoveTV

Iscritta presso il tribunale di Modica, n° di Iscrizione 2/2010.

Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca.
Responsabile generale NoveTv, Giovanni Giannone

 
Testata iscritta presso il Tribunale di Modica,al n. 2/2010. Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca