Fornace Penna e Dune di Modica: Dopo audizione sopralluogo a settembre

Riceviamo e pubblichiamo da Maurizio Villaggio, componente gruppo parlamentare all’Ars

«L’audizione che si è tenuta all’Ars due giorni fa riguardo le tematiche relative alla Fornace Penna di Sampieri e alla movimentazione delle dune a Marina di Modica, è stata molto utile a chiarire alcuni aspetti e a richiedere precisazioni in merito ad altri. Premetto che mi fanno sorridere i comunicati diramati dal comune di Modica e da alcuni deputati locali che si sono affrettati a voler lanciare il messaggio che tutto è in regola e tutto va bene. L’audizione all’Ars non è il banco di un tribunale dove il giudice sentenzia su una questione, ma è una sede preposta a raccogliere informazioni e pareri che poi vanno verificati. Riguardo la vicenda delle dune di Marina di Modica sarà interessante leggere la relazione che il Comune dovrà inviare alla Commissione Territorio e Ambiente, qualcuno dovrà prendersi l’onere e la responsabilità di mettere nero su bianco che le cose sono state realizzate a norma di legge e nel pieno rispetto dell’ambiente. Da quanto emerso anche dalla posizione della Capitaneria di Porto e della Forestale, sinceramente ho dei seri dubbi, tuttavia aspettiamo l’invio delle varie relazioni ed ispezioni per verificare il tutto. Il caso oramai è finito anche sulle cronache dei quotidiani nazionali (la Repubblica di giorno 4 Agosto), sono in tanti a chiedersi cosa stia accadendo a Punta Regilione, la imponente opera è sotto gli occhi di tutti. Mi chiedo se davvero non siano state toccate le dune e mi pongo una domanda: chi doveva controllare lo ha fatto? A me risulta di no, ma anche in questo caso aspetteremo serenamente le risposte per iscritto prima di dare sentenze politiche. Mi chiedo anche perché qualche deputato del comprensorio in commissione mercoledì ,abbia tenuto a prendere posizione immediata in difesa dell’opera di Marina di Modica quando invece avrebbe potuto dedicarsi di più alle vicende legate alla “vicinissima” Fornace Penna la cui problematica, lo ricordo, non è stata discussa all’Ars per merito suo ma del “solito” On.le Giorgio Assenza che In questo senso mi preme ringraziare pubblicamente  che ancora una volta, insieme devo dire a poche altre forze politiche, mostra sempre una grande sensibilità quando si tratta di tematiche legate all’ambiente e al patrimonio del nostro territorio. La Commissione all’Ars, su proposta di alcuni Deputati si occuperà ancora della Fornace a Settembre quando una delegazione effettuerà un sopralluogo a Sampieri, chiedo formalmente ai componenti pentastellati, del mio partito (FI) ed ai rappresentanti di legambiente Sicilia  che mostrano sempre grandissima attenzione per la difesa del territorio, di approfittare della visita per effettuare un sopralluogo anche a Marina di Modica così che i componenti della IV commissione possano rendersi conto di presenza di quello che sta accadendo a Punta Regilione e tranquillizzare una volta per tutte i 55 mila Modicani . Questa si chiama politica trasparente e seria al servizio del popolo italiano» .

 

1 Comment

  1. Orgoglio siciliano scrive:

    Bravo Maurizio Villaggio non mollare mai. Stai scompigliando tutto e tutti .

Leave a Comment

 
 



 

Vertical Slideshow

Visite

  • 301 Moved Permanently
» wp.com stats helper

Nove & NoveTV

Iscritta presso il tribunale di Modica, n° di Iscrizione 2/2010.

Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca.
Responsabile generale NoveTv, Giovanni Giannone

 
Testata iscritta presso il Tribunale di Modica,al n. 2/2010. Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca