Una festa doppia per l’Italia alla Coppa del Mondo di Scherma: Alessio Foconi sale sul gradino più alto del podio e vince, nella seconda tappa di Coppa del Mondo di fioretto maschile a Parigi. Foconi replica il successo dello scorso anno.

Trionfo anche per il modicano Giorgio Avola nella finale per il terzo posto. Sua è infatti la medaglia di bronzo. Il fiorettista italiano è stato protagonista di un cammino esemplare: aveva esordito vincendo per 15-12 il primo match di giornata contro il portacolori di Hong Kong, Lee Yat Long. A seguire aveva avuto ragione del russo Askar Khamzin per 15-9 e poi agli ottavi dello statunitense Sidarth Kumbla col punteggio di 15-5.

Ai quarti il fiorettista delle Fiamme Gialle si era aggiudicato il derby azzurro contro Daniele Garozzo col punteggio di 15-12, fermando quindi l’olimpionico di Rio2016 ai piedi del podio.

Avola si è, però, dovuto arrendere alla supremazia di Imboden in semifinale.