Contrabbando di gasolio: 7 persone arrestate. Denunciate dalla GDF 133 persone, sequestrati soldi e beni immobili di pregio nel ragusano

guardia di finanzaTrasportava  anomalo prodotto petrolifero. Un’autocisterna è stata fermata, controllata e sequestrata. Da qui  è partita l’indagine della Guardia di Finanza, conclusa con sette arresti e con  133 persone denunciate. Secondo l’inchiesta i pesanti mezzi trasportavano di notte gasolio di contrabbando dal nord Europa che veniva descritto  nei documenti di accompagnamento  come olio lubrificante. Le fiamme gialle hanno anche ricostruito  un’imponente frode, all’Iva e alle accise, per 37 milioni, conseguente all’illegittima immissione in consumo di più di 38 milioni di litri di “pseudo gasolio”.

L’organizzazione operava in tutta Italia  reclutando  manovalanza nei vari Paesi dell’Unione ed aveva la base  Svizzera con diverse ramificazioni  sparse tra Veneto, Trentino Alto Adige, Lombardia, Lazio, Campania, Puglia, Calabria e Sicilia.

Il Gip ha disposto il sequestro preventivo di somme e beni per 19,5 milioni di euro. Sequestrati inoltre beni per 5.143.000 euro, di cui 23 conti correnti, 17 tra depositi titoli e polizze assicurative, quote societarie, oltre 60 automezzi e immobili: 182 tra terreni e fabbricati, tra cui alcuni immobili di pregio nel ragusano.

 

0 Comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Comment

 
 



 

Vertical Slideshow

Visite

  • 301 Moved Permanently
» wp.com stats helper

Nove & NoveTV

Iscritta presso il tribunale di Modica, n° di Iscrizione 2/2010.

Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca.
Responsabile generale NoveTv, Giovanni Giannone

 
Testata iscritta presso il Tribunale di Modica,al n. 2/2010. Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca