Comiso – Opificio in fiamme

incendio rotoballe vigili del fuocoI vigili del fuoco di Ragusa sono ancora al lavoro per domare un violento incendio divampato nella notte in una segheria di imballaggi per prodotti orticoli di contrada Billona a Comiso.

Sul posto sono stati inviati 20 uomini e sette squadra da tutte le sedi provinciali. I pompieri hanno circoscritto le fiamme all’interno dell’opificio, ma sono ancora al lavoro per domare le fiamme.

A. S. 

AGGIORNAMENTO ORE 14:35, a cura di Viviana Sammito

Una segheria distrutta dalle fiamme intorno all’1. Grave il danno subito dal titolare, che è già stato sentito dalla polizia di Comiso. L’ipotesi è che la matrice sia dolosa.

Venti uomini e sette squadre da tutte le sedi provinciali sono scesi in campo per sedare le fiamme della struttura in c.da Billona nel comune casmeneo. Sono stati distrutti tutti gli imballaggi per prodotti orticoli.  La tipologia del materiale combustibile, depositato all’aperto sotto una tettoria, ha determinato una rapida estensione dell’incendio.

Vigili del fuoco hanno circoscritto le fiamme all’interno dell’opificio, ma fino alla tarda mattinata erano ancora al lavoro per domare l’incendio. Per il rifornimento idrico sono intervenute anche due autobotti messe a disposizione dal Comune di Comiso. La polizia scientifica è sul posto per effettuare  anche i rilievi.

Tre squadre del comando provinciale dei vigili del fuoco con 4 autobotti sono state impegnate per diverse ora per circoscrivere l’incendio che si è sviluppato all’interno di un capannone lungo la strada provinciale Comiso-Chiaramonte dove era depositata della lana tosata.  I vigili del fuoco hanno avviato l’opera di raffreddamento finalizzata ad evitare che l’incendio si propagasse dal capannone in struttura metallica a quello  comunicante in latero-cemento. Sono state rimosse alcune balle, l’incendio è stato circoscritto ai materiali depositati nel primo capannone. Con il mezzo meccanico e poi proseguita l’opera di smussamento, della rimozione delle macerie.

Nel corso della giornata di ieri si è fatto fronte anche alle richieste di intervento per vari incendi di sterpaglie nel territorio provinciale, con molte difficoltà. In tarda mattinata un incendio è divampato in zona Coffa, sulla ss 514,  in un terreno di proprietà della forestale. Sul posto oltre ai pompieri, anche la polizia stradale. Al momento non si sono registrati disagi

 

 

0 Comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Comment

 
 



 

Vertical Slideshow

Visite

  • 301 Moved Permanently
» wp.com stats helper

Nove & NoveTV

Iscritta presso il tribunale di Modica, n° di Iscrizione 2/2010.

Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca.
Responsabile generale NoveTv, Giovanni Giannone

 
Testata iscritta presso il Tribunale di Modica,al n. 2/2010. Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca