Si è svolto questa mattina, in un’affollata aula consiliare, il passaggio delle consegne tra il sindaco uscente Filippo Spataro e il sindaco eletto Maria Rita Annunziata Schembari. Contestualmente è avvenuto l’insediamento del nuovo primo cittadino.

Filippo Spataro, prima di cedere la fascia tricolore a Maria Rita Schembari, ha augurato il classico buon lavoro al nuovo sindaco, ricordando l’importanza, ma altresì le responsabilità, che la carica comporta.

Il neosindaco Maria Rita Annunziata Schembari, visibilmente emozionata, ha ringraziato tutti coloro che, in queste settimane, le sono state vicine e l’hanno sostenuta, ribadendo che la sua azione amministrativa sarà finalizzata a promuovere lo sviluppo economico e sociale di Comiso e di tutti i comisani. Si è dichiarata, quindi, certa di trovare un clima di collaborazione col personale. Infine, da primo sindaco donna di Comiso, ha dedicato la sua vittoria a tutte le grandi donne comisane e in particolare a Lavinia Ciarcià prematuramente scomparsa.