Comiso – Braccianti agricoli di giorno e spacciatori di notte. Arrestata una coppia di rumeni

carabinieri droga rumeniE’ stata arrestata una coppia di rumeni trovata in possesso di ingenti quantitativi di droga. Braccianti agricoli di giorno e spacciatori di notte per arrotondare lo stipendio fino a quando non li hanno scoperti i carabinieri del Nucleo Investigativo. Entrambi sono stati arrestati e le manette sono anche scattate per un giovane di Ispica che aveva nell’abitazione il mercatino della droga. L’operazione è dei militari della compagnia di Modica

Onesti lavoratori nelle ore diurne ma in quelle notturne continuavano a lavorare spacciando la droga. Sono stati arrestati due braccianti agricoli rumeni, insospettabili e incensurati: un 25enne e una 36enne, conviventi in una piccola abitazione del centro storico di Comiso e ormai da diversi anni inseriti nel territorio ibleo. I due tenevano ben nascosto lo stupefacente in un cuscino del letto matrimoniale ma lo hanno scovato i carabinieri del nucleo investigativo che  sono intervenuti con le unità cinofile.  Durante il blitz nell’abitazione, sono stati rinvenuti tre panetti di hashish, del peso complessivo di ben 300 grammi. Voluminoso anche il giro d’affari per i due, considerato che sarebbe stato possibile ricavare diverse centinaia di dosi.

I due conviventi sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Considerato che l’hashish  è stata rinvenuta proprio nell’abitazione e l’ingente quantitativo ritrovato, i due non hanno potuto neanche beneficiare della misura degli arresti domiciliari, visto che proprio nel loro domicilio si è consumato il reato. Pertanto lui è stato ristretto nel carcere di c.da Pendente a Ragusa, la compagna  a Catania a Piazza Lanza.

I carabinieri del nucleo investigativo, diretti dal capitano Domenico Spadaro, stanno accertando il canale di approvvigionamento della droga e se i due siano i componenti di una più vasta rete di spacciatori sulla piazza di Comiso, in maniera tale da individuare le organizzazioni criminali che gestiscono il traffico di stupefacenti, risalendo la rotta dello stesso dal consumatore finale fino al grossista e al produttore.

Viviana Sammito

 

0 Comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Comment

 
 



 

Vertical Slideshow

Visite

  • 301 Moved Permanently
» wp.com stats helper

Nove & NoveTV

Iscritta presso il tribunale di Modica, n° di Iscrizione 2/2010.

Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca.
Responsabile generale NoveTv, Giovanni Giannone

 
Testata iscritta presso il Tribunale di Modica,al n. 2/2010. Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca