Ci scrive l’Anpa sull’adeguamento degli organici di diritto alle situazioni di fatto del personale ATA-Applicazione nota MIUR 33992 del 02/08/2017

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

A.S. 2017/18 – Adeguamento degli organici di diritto alle situazioni di fatto del personale ATA-Fabbisogno di ulteriore personale nelle scuole della provincia di Ragusa – Applicazione nota MIUR n. 33992 del 02/08/2017.

La scrivente Organizzazione Sindacale nell’ambito dei fini istituzionali perseguiti, in merito a quanto sopra espone quanto segue:

PREMESSO

  • che questa O.S. in data 31107/2017 ha inviato agli organi in indirizzo, ognuno per le proprie competenze, una nota del reale fabbisogno di personale A TA per la provincia di Ragusa;
  • che in data 02/08/2017 con nota n. 33992 il Miur “Direzione generale del personale scolastico” ha indicato, al fme di “garantire ed assicurare la funzionalità ed efficienza dei servizi scolastici”, il procedere per l ‘attivazione di ulteriori posti nelle situazioni in cui non sia possibile, in altro modo, garantire le necessarie condizioni dì sicurezza e dì incolumità degli alunni e pertanto assicurare un adeguato livello di sicurezza ne/l ‘utilizzo dei laboratori. fornendo il numero necessario di assistenti tecnici
  • che in data 18/08/2018 presso l ‘USR per la Sicilia si è proceduto alla distribuzione dei posti tenendo presente, in particolare per gli assistenti tecnici, i seguenti criteri: delibera Giunta – Presenza locali idonei e funzionanti – Numero ore di laboratorio;
  • che con nota n. 22902 del 18/08/17 l’USR per la Sicilia ha autorizzato l’ APT di Ragusa a distribuire i seguenti posti in deroga: n. 8 Ass.ti Amm.vi- n. 6 Ass.ti Tecnici – n. 25 Coll.ri Scolastici;
  • che in data 24/08/17 prot. n. 5991 F APT di Ragusa ha proceduto all’assegnazione dei posti presso le varie Istituzioni Scolastiche;

RILEVA

  • che la distribuzione nei vari profili oltre ad essere enormemente insufficiente, ai fini della sicurezza disattende la suindicata nota Miur per le seguenti ragioni:
  • La Direzione Regionale non ha concesso nessun posto per il profilo Addetto Azienda Agraria mentre esistono n. 3 Istituti con grandi estensioni di terreni e in organico hanno solo 2 addetti per ogni Scuola;
  • la distribuzione dei posti per gli Assistenti tecnici oltre ad essere insufficiente sin dalla fonte, in sede provinciale oltre a non aver concesso il posto intero sia di autista e di agraria presso l’Istituto “E. Fermi” di Vittoria poiché privo di personale in Organico di Diritto, non ha tenuto conto per quanto riguarda gli Assistenti Tecnici dell’area alberghiera (AR20) delle reali ore di laboratorio che sono circa: 130 ore presso l’Istituto “G. Ferraris” di Ragusa, 114 presso il “Marconi” di Vittom e 88 presso ll “Curcio” di Ispica. Queste 3 scuole dovrebbero avere almeno in servizio, rispettivamente n. 5, n. 4 e n. 3 tecnici per un totale di 12 tecnici. Invece hanno in organico di diritto 1 unità ciascuna e solo al Ferraris è stato concesso un posto in deroga per un totale di 4 tecnici.

Difatti il risalto dato nella suindicata nota a tale figura di personale è dettato dalla constatazione che, nelle attività di esercitazioni didattiche presso i laboratori, l’utilizzo di particolari e specifici macchinari, attrezzature, sostanze chimiche, gas e prodotti infiammabili, impianti ed attrezzi a energia elettrica, motori a combustione, forni, attrezzi (seghe elettriche, impastatrici, fuochi, tranciatrici, etc.) pongono gli alunni a fortissimi rischi di incidenti e pertanto la adeguata presenza nei laboratori scolastici degli assistenti tecnici può assicurare quel livello di sicurezza che deve essere garantito nel rispetto alle norme di legge in materia.

Questa Organizzazione Sindacale, fiduciosa di un positivo riscontro, rimane comunque in attesa di riscontro scritto.

Antonino Restivo, Coordinatore Provinciale ANPA

 

0 Comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Comment

 
 



 

Vertical Slideshow

Visite

  • 301 Moved Permanently
» wp.com stats helper

Nove & NoveTV

Iscritta presso il tribunale di Modica, n° di Iscrizione 2/2010.

Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca.
Responsabile generale NoveTv, Giovanni Giannone

 
Testata iscritta presso il Tribunale di Modica,al n. 2/2010. Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca