SONY DSC
SONY DSC

Sono stati fatti brillare gli ordigni bellici, risalenti alla 2° Guerra Mondiale, rinvenuti lo scorso 8 settembre in un appezzamento di Contrada Cifali, a Chiaramonte Gulfi.

Nello specifico, durante i lavori di sbancamento terra nel tratto di strada fra la SS 115 Comiso–Vittoria e l’aeroporto di Comiso, gli operai della ditta incaricata di tale servizio avevano rinvenuto una granata corta da 81 mm e sei proiettili da 20 mm: il responsabile aveva immediatamente richiesto l’intervento dei Carabinieri della locale Stazione che, giunti sul posto, avevano provveduto a circoscrivere con apposito nastro segnaletico l’area interessata, presidiata in attesa delle operazioni di brillamento e bonifica, avvenute nella giornata di ieri,  quando è intervenuto per le attività anche il personale del 4° Reggimento Genio Guastatori di Palermo, settore EOD, e della Croce Rossa Italiana, sezione di Ragusa.

Le operazioni di brillamento, iniziate verso le ore 10.00, si sono concluse positivamente nella mattinata stessa.