Home » IN PRIMO PIANO

  • Modica – Incidente sul lavoro, operaio trasferito in elisoccorso a Catania

    Modica – Incidente sul lavoro, operaio trasferito in elisoccorso a Catania

    Un operaio edile modicano è caduto dal capannone dove stava lavorando, in c.da Michelica, a Modica. L’incidente sul lavoro è avvenuto questo martedì pomeriggio; B.S., 26 anni, per  cause sconosciute ha perso improvvisamente l’equilibrio precipitando nel vuoto, facendo un volo di circa otto metri. Scattati i soccorsi, dopo l’arrivo dell’ambulanza del 118 è stato chiesto l’intervento dell’elisoccorso che ha trasferito lo sfortunato lavoratore al Trauma Center del’Ospedale “Cannizzaro” di Catania. L’uomo non è in pericolo di vita. Nelle prossime ore […]

    Leggi tutto »

  • Acate – Dispersione scolastica. I Carabinieri denunciano genitori che non mandavano i figli a scuola

    Acate – Dispersione scolastica. I Carabinieri denunciano genitori che non mandavano i figli a scuola

    Troppe assenze, davvero molte in un anno scolastico. Un fenomeno notato dapprima dalla scuola e poi, considerato che proseguiva nel tempo, ha messo in allarme i Carabinieri della Stazione di Acate, già da tempo impegnata ad arginare anche il drammatico problema della dispersione scolastica, nell’ambito dei mirati servizi predisposti in tutta la giurisdizione della Compagnia di Vittoria. In questi giorni l’attività svolta dai militari nel delicato settore, soprattutto quando il fenomeno riguarda alunni delle scuole dell’obbligo, ha portato ad indagare […]

    Leggi tutto »

  • Il mare vietato. In Sicilia 48km di costa chiusi per inquinamento. Ragusa la meno coinvolta

    Il mare vietato. In Sicilia 48km di costa chiusi per inquinamento. Ragusa la meno coinvolta

    Ragusa è la provincia meno coinvolta: solo 3 punti vietati per inquinamento per poco più di mezzo chilometro di costa coinvolta. Come ogni anno, il Dipartimento Regionale alle Attività Sanitarie e Osservatorio Epidemiologico ha stabilito, con apposito decreto, i tratti “non adibiti alla balneazione”. Si tratta di circa 47,7 chilometri di costa che sono stati vietati per “inquinamento”. Nel decreto, all’art. 3, sono, altresì, indicati i tratti di mare di costa “non adibiti alla balneazione”, relativi a ciascun ambito provinciale. […]

    Leggi tutto »

  •  
  • Consorzio di Bonifica, il calvario dei lavoratori: ‘pagati per stare a casa’

    Consorzio di Bonifica, il calvario dei lavoratori: ‘pagati per stare a casa’

    Dipendenti pagati per restare a casa. Succede al Consorzio di Bonifica di Ragusa. Alcuni ex lavoratori, tenuti fuori dal posto di lavoro ingiustamente, secondo quanto stabilito dalla Corte di Appello di Catania, hanno presentato dei decreti ingiuntivi contro l’ente e il giudice ha disposto il pagamento delle prime quattro mensilità a partire dalla data di pubblicazione della sentenza. Al momento sarebbero pochi i dipendenti ad aver presentato ingiunzione di pagamento, ma presto se ne aggiungeranno altri e l’impegno economico per […]

    Leggi tutto »

  • Modica – Incidente stradale con omissione di soccorso: la Polizia Locale ha individuato e denunciato un marocchino

    Modica – Incidente stradale con omissione di soccorso: la Polizia Locale ha individuato e denunciato un marocchino

    Individuato e denunciato l’automobilista che lo scorso 15 aprile, a Modica, aveva tamponato una Fiat 600 all’intersezione tra Corso Regina Margherita e Corso S.Teresa, provocando lesioni all’altro conducente. A seguito di indagini, la sezione di “Giudiziaria” della polizia locale di Modica  è riuscita a risalire al veicolo che aveva causato il sinistro e che secondo la presunta parte lesa, si era allontanato senza prestare soccorso. Nel corso delle indagini, anche con l’ausilio delle telecamere di videosorveglianza, si è riusciti a […]

    Leggi tutto »

  • Ragusa – Ricariche postepay. Truffatore seriale smascherato dalla Polizia di Stato

    Ragusa – Ricariche postepay. Truffatore seriale smascherato dalla Polizia di Stato

    Ha tentato di colpire di nuovo a Ragusa un uomo, esperto nel raggiro della ricarica della carta postepay, che colpisce soprattutto esercenti di ricevitorie Sisal e Lottomatica, con danni economici importanti. In questo caso però il titolare della ricevitoria è riuscito a sventare il colpo riconoscendo nel modus operandi del soggetto che gli si è presentato dinanzi quello di un probabile truffatore. D’aiuto per l’esercente è stata la lettura degli articoli apparsi sulla stampa locale sui risultati delle operazioni condotte nei […]

    Leggi tutto »

  •  
  • Appello per una giovane modicana affetta da leucemia: si cerca un donatore compatibile

    Appello per una giovane modicana affetta da leucemia: si cerca un donatore compatibile

    ANCHE NOVETV  DIFFONDE QUESTO APPELLO Leucemia Linfoblastica Acuta. E’ la terribile diagnosi per una giovane modicana che pochi mesi fa ha scoperto di essere affetta da questa rara malattia. Una patologia definita “pediatrica” data la forte incidenza nei bambini colpiti da questa forma di leucemia che raramente si presenta dopo i 29 anni. La ragazza alla fine del 2015 decide di fare un controllo di routine, un’ecografia che mette in luce dei linfonodi anomali. Da qui gli esami specialistici e […]

    Leggi tutto »

  • Modica – Gare con ciclomotori in centro. Scattano i controlli notturni: sequestrati ciclomotori, rimosse auto

    Modica – Gare con ciclomotori in centro. Scattano i controlli notturni: sequestrati ciclomotori, rimosse auto

    Scorribande lungo Viale Medaglie d’Oro e Corso Umberto con ciclomotori utilizzati per le cosiddette “impennate”. Sabato sera alcuni cittadini, a conclusione della manifestazione “Modica Flower Show”, hanno rischiato l’incolumità personale dal momento in cui la polizia locale aveva concluso il servizio poiché   alcuni giovani alla guida di ciclomotori, incuranti della presenza di numerose persone, avevano preso a gareggiare per Corso Umberto. Domenica, a seguito delle segnalazioni, è stato concordato tra il sindaco Ignazio Abbate, l’assessore alla Sicurezza del Territorio, Pietro […]

    Leggi tutto »

  • Ragusa – Stava cedendo droga a minorenni. Arrestato lo spacciatore Alessandro Scatà

    Ragusa – Stava cedendo droga a minorenni. Arrestato lo spacciatore Alessandro Scatà

    Stava cedendo la droga ieri in piazza San Giovanni a Ragusa a un gruppo di minorenni ma la Squadra Mobile, che lo seguiva da giorni, lo ha bloccato e perquisito. Alessandro Scatà, 24 anni, noto alle forze dell’Ordine, non ha opposto resistenza ed è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini dello spaccio di sostanza stupefacente. Durante la perquisizione personale sono stati rinvenuti  3 involucri di carta stagnola contenenti marijuana, che stava cedendo ai giovanissimi. Il controllo della polizia […]

    Leggi tutto »

  •  
  • Pozzallo – SR-Gela: beccato con la mazzetta nelle mutande, arrestato ragioniere

    Pozzallo – SR-Gela: beccato con la mazzetta nelle mutande, arrestato ragioniere

    Eseguito un arresto per estorsione, da parte dei Carabinieri della Stazione di Pozzallo, che hanno fermato DE RENZIS Gennaro, ragioniere 50enne, originario di Caserta, subito dopo aver intascato e nascosto nelle mutande una mazzetta da € 500, ricevuta dal titolare di un ristorante di Pozzallo, che fornisce i pasti agli operai che lavorano nei cantieri ove si sta costruendo la nuova autostrada Siracusa – Gela. Infatti il DE RENZIS è il responsabile amministrativo – contabile di una delle ditte impegnate […]

    Leggi tutto »

  • Ragusa – Presentato alla stampa “Voce fuori Campo”

    Ragusa – Presentato alla stampa “Voce fuori Campo”

    Si è tenuta ieri al Comune di Ragusa la conferenza stampa per presentare il progetto “Voce Fuori Campo”, attività rivolte ai giovani adolescenti  studenti delle seconde e terze classi delle scuole superiori per sensibilizzarli ed informarli adeguatamente sugli effetti dannosi sull’organismo e sulle alterazioni comportamentali oltre che sulle implicazioni legali che possono scaturire dall’abuso di fumo, alcool ed uso di sostanze stupefacenti. E’ questo l’obiettivo che si prefigge raggiungere il progetto “Voce Fuori campo”, nato da una idea della Dott.ssa […]

    Leggi tutto »

  • Crisi agricola. Al Mercato di Vittoria arriva l’assessore regionale Cracolici. Servirà a qualcosa?

    Crisi agricola. Al Mercato di Vittoria arriva l’assessore regionale Cracolici. Servirà a qualcosa?

    L’assessore regionale all’Agricoltura, Antonello Cracolici, ha accolto l’invito dell’amministrazione comunale e domani, sabato 13 febbraio, sarà a Vittoria per incontrare i produttori agricoli, i rappresentanti delle organizzazioni di categoria, i sindaci della fascia trasformata e i parlamentari regionali della provincia iblea, assieme ai quali discuterà delle misure da adottare per aiutare il comparto agricolo ad uscire dalla grave crisi che lo ha colpito. L’arrivo dell’esponente della giunta regionale è previsto per le ore 9 al Mercato ortofrutticolo, dove da giorni […]

    Leggi tutto »

  •  
  • Denunciato dalla Polizia di Stato per procurato allarme. Inviava messaggi contenenti minacce di attentati terroristici

    Denunciato dalla Polizia di Stato per procurato allarme. Inviava messaggi contenenti minacce di attentati terroristici

    Un uomo che risiede in provincia di Modena, è stato identificato al termine di una complessa attività di indagine condotta DIGOS della Questura di Ragusa e dalla Polizia Postale e delle Comunicazioni di Ragusa. Destinatari dei procurati allarmi, consistenti nell’invio di messaggi e telefonate inneggianti allo stato islamico con minacce di imminenti attacchi terroristici, sono stati la Questura di Ragusa, alcuni istituti di istruzione di Modica, due ospedali di Palermo ed una Sala Convegni di Rimini. Gli investigatori della Polizia […]

    Leggi tutto »

  • Veronica Panarello

    Omicidio Loris. “Mio suocero ha ucciso Loris, eravamo amanti”. Veronica Panarello l’avrebbe detto ad una psicologa

    Veronica Panarello cambia nuovamente versione sulla morte del figlio Loris. Secondo una dichiarazione esclusiva riportata da Quarto Grado a uccidere il piccolo sarebbe stato il suocero Andrea Stival. “Era il mio amante, ha ucciso lui Loris con un cavo elettrico”, ha affermato la donna che si trova nel carcere di Catania. Alle accuse ha replicato la compagna di Stival affermando: “Veronica Panarello mente, noi siamo sereni”. “Loris lo ha ucciso mio suocero. Ho ricordato tutto quando sono andata a trovarlo […]

    Leggi tutto »

 
 

Vertical Slideshow

Visite

  • 301 Moved Permanently
» wp.com stats helper

Nove & NoveTV

Iscritta presso il tribunale di Modica, n° di Iscrizione 2/2010.

Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca.
Responsabile generale NoveTv, Giovanni Giannone

 
Testata iscritta presso il Tribunale di Modica,al n. 2/2010. Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca