RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Gentilissima Redazione,

scrivo per fare il punto sulla situazione “piscina riabilitativa dell’Ospedale Busacca”: nell’ottobre scorso avevo gia’ scritto in merito al mancato utilizzo di tale opera (qui l’articolo: Scicli – Disabilità e dintorni), seppur finita e, apparentemente, pronta all’uso della cittadinanza.

L’ASP di Ragusa, dopo qualche giorno, rispose prontamente con un comunicato stampa, informando che era stata da poco assegnata la gestione della piscina ad un Ente gestore il quale avrebbe provveduto, quanto prima, all’avvio delle attivita’.

Oggi, 28 gennaio 2015, a che punto siamo? Vedremo questo bene prezioso finalmente fruibile dall’utenza bisognosa di cure e di terapie?

Ringrazio e porgo distinti saluti.

Lettera firmata

 

asp piscina busaccaQui di seguito riportiamo il comunicato stampa dell’ASP, in risposta all’articolo pubblicato su novetv.com lo scorso 12 ottobre 2015.

Con riferimento alle recenti notizie di stampa in merito al mancato utilizzo della vasca riabilitativa dell’Ospedale Riunito di Modica-Scicli, allocata nel P.O. Busacca, l’Azienda Sanitaria di Ragusa fornisce alcune precisazioni.

Nel mese di luglio l’Asp ha pubblicato un avviso per  l’avvio di  procedura per l’offerta di locazione della vasca, ponendo a carico del contraente gli oneri relativi alla energia elettrica ed al consumo dell’acqua.

Alla scadenza dei termini, fissata per il giorno 18.9.2015, è pervenuta una singola offerta da una Azienda di Comiso. Verrà quindi affidato l’incarico per un anno, eventualmente rinnovabile. La vasca diverrà rapidamente fruibile da tutti gli utenti, privati e ricoverati.
Non appena verrà formalizzato il contratto di locazione il servizio di fisioterapia riabilitativa verrà assicurato a tutti coloro che hanno bisogno di questa prestazione riabilitativa.

«Anche questa procedura libera delle risorse della Azienda e le rende finalmente fruibili a tutti coloro che ne hanno bisogno. Il ruolo di Scicli nel progetto aziendale di riabilitazione continua a crescere, in sintonia con quanto concordato con la amministrazione comunale di Scicli e con le deputazioni territoriali.

Ragusa, 13 ottobre 2015

Ufficio Stampa
Dott.ssa Giovanna Miceli