Brucia il territorio ibleo

incendio marina 3Brucia il territorio ibleo. A essere andati in  fiamme ettari di terreni soprattutto quelli di competenza della Forestale, come la riserva naturale del fiume Irminio e la zona compresa tra Monterosso Almo e Chiaramonte Gulfi.

Le squadre dei vigili del fuoco sono state impegnate sin dalle prime ore della mattina di ieri per circoscrivere una serie di incendi che si sono sviluppati in tutto il territorio ibleo. Mercoledì sera, intorno alle 22,30, un incendio di vaste dimensioni nella foce del Fiume Irminio ha tenuto impegnati i vigli del fuoco e la forestale fino al mezzogiorno di ieri. Per la seconda volta in 4 giorni le fiamme hanno distrutto ettari di macchia mediterranea. Continuano gli accertamenti per individuare l’eventuale matrice dolosa dell’incendio. Domenica scorsa  un primo rogo  aveva già coinvolto la riserva.

Vigili del Fuoco e Forestale erano riusciti rapidamente a circoscrivere l’incendio e ad effettuare poi la bonifica di tutta l’area.

Sempre ieri in fiamme un auto treno intorno alle 14 sulla circonvallazione Pozzallo – Ispica. L’incendio ha avuto origine dalla cabina del mezzo e si è propagato verso il telone del camion. Illeso il camionista. Le cause sono accidentali. I Maggiori disagi li hanno subiti gli automobilisti per l’arteria che in parte è rimasta chiusa. La polizia provinciale sul posto ha effettuato i rilievi e regolato la circolazione viaria.

Nel pomeriggio un vasto incendio ha interessato la zona tra Monterosso Almo e Chiaramonte Gulfi, in c.da Maggi. Il terreno interessato in parte è privato e in parte appartiene alla  forestale. Le operazioni di spegnimento sono iniziate alle 16. Altre squadre dei vigili del fuoco sono poi state dirottate per un altro incendio di canneti e sterpaglie a Marina di Marza.

Nel resto del territorio ibleo si sono registrati altri piccoli focolai che sono stati domati in poche ore.

Viviana Sammito

 

0 Comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Comment

 
 



 

Vertical Slideshow

Visite

  • 301 Moved Permanently
» wp.com stats helper

Nove & NoveTV

Iscritta presso il tribunale di Modica, n° di Iscrizione 2/2010.

Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca.
Responsabile generale NoveTv, Giovanni Giannone

 
Testata iscritta presso il Tribunale di Modica,al n. 2/2010. Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca