Oltre 300 bici ieri mattina hanno preso parte alla 32esima edizione della “Passeggiata Ecologica in Bicicletta”, organizzata dall’AVIS di Scicli.

Molti i ragazzini di ieri che partecipano oggi con i figli.

Un appuntamento molto sentito da donatori e non, ma che vuole ricordare comunque alla città che l’AVIS c’è.

Lo start come sempre da Piazza Italia, alle ore 9, quest’anno presente il presidente regionale Avis Salvatore Mandarà, che ha consegnato ai vertici Avis Scicli un riconoscimento per la costanza di questo evento.

Poi il lungo serpentone dopo aver attraversato il centro storico della città si è spostato in periferia, attraversato il Villaggio Jungi per poi dirigersi verso c.da Arizza e Donnalucata; qui è avvenuto il ristoro, alla presenza dell’associazione AIDO di Ragusa Damiano Pluchino, che ha consegnato dei palloncini ai ciclisti. Dopo la sosta, la salita verso Scicli e l’arrivo in Piazza Italia intorno alle ore 12:15.

Sulla Pagina FB dell’Avis ieri pomeriggio un post di ringraziamento: “Grazie a tutti per la straordinaria riuscita di questa 32°edizione della nostra “Passeggiata Ecologica in Bicicletta”!

Ai dirigenti tutti per l’impegno profuso, ai nostri sponsor per il loro prezioso contributo, agli Amici del Pedale per il sempre puntuale supporto tecnico, al Presidente Regionale Avis Sicilia Salvatore Mandarà per la sua graditissima presenza, agli amici dell’Aido ed a tutti i partecipanti grandi e piccini per l’entusiasmo con cui ogni anno animano questo appuntamento!”

Stefania Vilardo, presidente dell’Avis Scicli, ha rinnovato l’appuntamento al 2020, ancora con tanto entusiasmo e tanta voglia di fare crescere sempre più la famiglia AVIS.

Si ringrazia per il contributo fotografico, Salvatore Galfo (foto sopra) e Pmm Group Scicli (foto sotto)